Crea sito

TE FREDDO AL LIMONE RICETTA

Te freddo al limone, la ricetta per prepararlo in casa e qualche suggerimento per servire il the in maniera sfiziosa e diversa per un aperitivo freddo. Preparare in casa il tè al limone è semplicissimo e potete prepararne in grandi quantità e conservarlo in frigorifero in modo da tenerlo sempre pronto ogni volta che abbiate voglia di rinfrescarvi.

Se volete, potete utilizzare del the deteinato in modo da poter servire il tè freddo al limone a chiunque e a qualsiasi ora del giorno e anche della notte. La teina contenuta nel tè è infatti eccitante allo stesso modo della caffeina per il caffè. Chi è sensibile a teina e caffeina o ha difficoltà a dormire di notte, dovrebbe evitare di bere tè, caffè e coca cola nel tardo pomeriggio sera. Utilizzando però prodotti deteinati (senza teina) e decaffeinati (senza caffeina) anche chi soffre di insonnia potrà gustare un ottimo drink anche alle 2 di notte senza timore di passare una notte in bianco.

Io ho servito il mio the al limone con della frutta fresca (mirtilli e lamponi), ma voi servitelo con la frutta che più vi piace e, se desiderate un aperitivo alcolico un po’ più sprint aggiungete un po’ di rum bianco al vostro drink.

Sia nella versione analcolica che nella versione alcolica questo drink è perfetto anche da servire in occasione di feste a buffet.

Ah, dimenticavo… questo drink è anche anti cellulite! Sì perchè grazie alle proprietà del limone oltre a rinfrescarvi aiuterete il vostro corpo a combattere quel fastidioso effetto buccia d’arancia così temuto nella stagione estiva.

TE FREDDO AL LIMONE ricetta thè fatto in casa con frutta fresca
  • Preparazione: 1 Minuti
  • Cottura: 3 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 litri
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 2 l Acqua
  • 5-6 bustine (classico oppure the verde)
  • 2 Limoni
  • q.b. Frutti di bosco
  • foglie Menta (a piacere)
  • q.b. Zucchero (oppure altro dolcificante a piacere)

Preparazione

  1. In una pentola mettere due litri di acqua e la buccia del limone, coprire con il coperchio, portare sul fuoco e cuocere il tutto per 3 minuti a partire dal momento dell’ebollizione. Quindi spegnere il fuoco, aggiungere le bustine di tè, coprire nuovamente con il coperchio e far riposare l’infusione per 10 minuti.

  2. Trascorso il tempo di riposo, filtrare il tutto in modo da eliminare le bucce di limone e i filtri del tè. Dolcificare a piacere con zucchero classico, zucchero di canna, miele, sciroppo di agave o altro dolcificante a piacere.

  3. TE FREDDO AL LIMONE ricetta thè fatto in casa con frutta fresca

    Raccogliere in una bottiglia il tè così ottenuto, farlo raffreddare a temperatura ambiente e poi conservarlo in frigorifero fino al momento di servire.

Come servire il tè freddo?

  1. Al momento di servire, versare nei bicchieri dei cubetti di ghiaccio, aggiungere foglie di menta fresca e frutti di bosco o altra frutta fresca a piacere (io ho utilizzato mirtilli e lamponi) e distribuire poi il te’ nei bicchieri. Decorare con una fetta di limone fresco a piacere e servire subito.

  2. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.