RISOTTO FAVE GAMBERI

Il risotto fave gamberi e limone è un primo piatto facile delicato e saporito. Un piatto primaverile molto cremoso che vi delizierà.

Naturalmente senza glutine, è adatto anche per chi soffre di celiachia o intolleranza al glutine.

In vista delle prossime feste di Pasqua, è un primo piatto da tenere assolutamente presente per il pranzo di Pasqua perché è elegante, particolare e delicato.

 

RISOTTO FAVE GAMBERI LIMONE ricetta primo piatto cremoso
RISOTTO FAVE GAMBERI LIMONE ricetta primo piatto cremoso

Risotto fave gamberi

 

COSA SERVE?

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di riso
  • 500 g di fave fresche in baccello
  • 300 g di gamberi freschi
  • 2 limoni
  • mezza cipolla
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • una noce di burro per mantecare
  • sale e pepe nero a piacere

 

 

RISOTTO FAVE GAMBERI LIMONE ricetta primo piatto cremoso
RISOTTO FAVE GAMBERI LIMONE ricetta primo piatto cremoso

 

 

COME SI PROCEDE?

Lavare i gamberi sotto acqua corrente. Separare le teste dei gamberi dalle code. Eliminare il guscio dalle code dei gamberi (oppure lasciare i gamberi col guscio se piace di più).

Preparare il fumetto (o brodo) di pesce. In una pentola ampia versare le teste dei gamberi ed unire circa 1,5 litri di acqua. Portare a bollore, aggiustare di sale e cuocere per 15 minuti con il coperchio.

In una padella rosolare la cipolla grattugiata in olio extravergine di oliva. Aggiungere le code dei gamberi e rosolarle per qualche minuto. Togliere le code dei gamberi e tenerle da parte.

Pulire le fave privandole dei baccelli. Decorticare le fave. Per imparare come pulire le fave cliccare QUI .

Cuocere il risotto. Nella stessa padella in cui si erano preparate le code dei gamberi, unire il riso e le fave decorticate e tostare il tutto. Sfumare poi con il succo dei limoni. Aggiungere quindi uno o due mestoli di fumetto di  pesce e cuocere il risotto mescolando spesso. Aggiungere poco brodo di pesce per volta e mescolare spesso il risotto in modo da aiutare il riso a tirar fuori il proprio amido. Aggiustare di sale se necessario.

Quando il risotto sarà pronto, toglierlo dal fuoco, aggiungere una noce di burro e mescolare bene in modo da sciogliere il burro.

Portare in tavola il risotto fave gamberi e limone e decorare il piatto con le code dei gamberi tenute da parte, della buccia di limone grattugiata a piacere e del pepe nero se piace.

Per non perdere nessuna ricetta visitate la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente TORTA DI RISO SALATA Successivo PANE CROCE DI PASQUA