Crea sito

SALMONE MARINATO

Ricetta salmone marinato fatto in casa: facilissimo e buono come quello del ristorante. In poche mosse preparerete un antipasto davvero speciale.

Con lo stesso procedimento utilizzato per il salmone potete preparare anche il pesce spada marinato oppure il baccalà marinato o ancora il filetto di orata marinato e così via. Con questo procedimento, in pratica, potrete marinare qualsiasi tipo di pesce fresco a vostro piacimento.

Come preparare in casa il pesce marinato? Troverete le risposte in questa ricetta. Salvatela, segnatela, provatela e servitela ai vostri ospiti e vedrete che figurone che farete.

Ottimo sulle bruschette o negli antipasti di pesce, in accompagnamento all’insalata di mare. Immaginatelo anche come aperitivo a antipastino freddo nei grandi buffet salati in occasione di feste e ricorrenze speciali.

RICETTA SALMONE MARINATO fatto in casa | antipasto di pesce facile
  • Preparazione: 8-10 ore
  • Cottura:
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4-5 persone
  • Costo: Alto

Ingredienti

  • 1 Filetto di salmone (fresco)
  • q.b. Aceto di vino bianco
  • q.b. Pepe rosa in grani
  • 2 spicchi Aglio
  • q.b. Peperoncino (facoltativo)
  • 3 cucchiai Succo di limone
  • q.b. Sale
  • q.b. Prezzemolo (fresco)

Preparazione

  1. Il salmone marinato si conserva intatto per 4-5 ore se conservato in frigorifero coperto da olio.

  2. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Preparare il salmone fresco.

  1. Lavare il pesce fresco. Nel caso in cui si utilizzi il salmone intero, eliminare la testa e le interiora e lavare bene il pesce sotto acqua corrente.

  2. Congelare il pesce fresco prima di marinarlo, in questo modo si garantirà anche la sicurezza alimentare perchè il congelamento uccide eventuali batteri presente nel pesce crudo.

  3. Togliere il salmone dal freezer e quando è ancora semi congelato tagliarlo a fettine sottili. Evitare di tagliare il salmone a fette quando è scongelato completamente perchè il pesce fresco di taglia a fette più difficilmente mentre il pesce semi congelato si potrà tagliare a fette sottili e perfette.

Marinare il salmone.

  1. Disporre le fette di salmone in una scodella, condirle con del sale fino e coprirle completamente con l’aceto di vino bianco e il succo di limone.

  2. Far riposare il tutto per circa 4-5 ore.

Condire il salmone marinato.

  1. Trascorso il tempo di riposo, scolare il salmone e sciacquarlo sotto acqua corrente in modo da liberarlo dell’aceto in eccesso.

  2. Disporre le fette di salmone in una scodella, condirle con olio extravergine di oliva, bacche di pepe rosa, peperoncino a piacere, prezzemolo fresco tritato a piacere e aggiungere altro sale fino se necessario.

  3. Servire quindi il salmone marinato oppure conservarlo in frigorifero coperto completamente dall’olio fino al momento di servire.

Note

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.