Crea sito

POLPETTE DI CAVOLFIORE

Polpette di cavolfiore ricetta facile e veloce per far mangiare il cavolfiore a tutti, persino ai bambini. Buonissime, leggere, saporite.

Una ricetta ideale per chi il cavolfiore proprio non lo preferisce. Infatti questa ricetta polpette di cavolfiore le rende appetibili e delicate, mascherando il sapore del cavolfiore e consentendo di servire le polpette praticamente a chiunque, persino ai più scettici.

Una soluzione perfetta inoltre per far mangiare un po’ di verdure ai vostri bambini.

Servitele come aperitivo, antipasto, secondo piatto o come più vi piace. Immaginatele ad esempio anche come finger food su delle belle tavolate di buffet salati in occasione di feste e ricorrenze varie… insomma, con questa ricetta spaccherete!

POLPETTE DI CAVOLFIORE ricetta polpette di verdure senza carne
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:20-30 minuti
  • Porzioni:12-15 polpette
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 350 g Cavolfiore (Lesso)
  • 1 Uova
  • 40 g Parmigiano reggiano
  • 70 g Emmentaler
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero
  • q.b. Pane grattugiato
  • q.b. Prezzemolo

Preparazione

Pulire il cavolfiore

  1. Eliminare le foglie esterne del cavolfiore, lavarlo e dividerlo in cimette.

Lessare il cavolfiore

  1. Lessare le cime di cavolfiore in abbondante acqua salata per circa 5-10 minuti in base alla durezza del cavolfiore stesso.

  2. Quando il cavolfiore sarà cotto, scolarlo e farlo raffreddare completamente prima di utilizzarlo.

  3. POLPETTE DI CAVOLFIORE ricetta polpette di verdure senza carne

Preparare il composto delle polpette di cavolfiore

  1. Raccogliere le cime di cavolfiore in una scodella e tritarle grossolanamente.

  2. Aggiungere anche l’uovo, il parmigiano grattugiato, sale e pepe nero a piacere, prezzemolo fresco tritato e il formaggio emmentaler grattugiato con la grattugia a fori larghi.

  3. Mescolare il tutto ad aggiungere del pane grattugiato a piacere. Si dovrà ottenere un composto morbido ma facilmente modellabile.

Preparare le polpette di cavolfiore

  1. Staccare un pezzettino di composto ad appallottolarlo con le mani. Passare quindi la polpetta di cavolfiore nel pan grattato ed adagiarla in una teglia rivestita di carta forno.

  2. Ripetere il procedimento per tutte le polpette di cavolfiore fino ad esaurimento degli ingredienti.

Far riposare le polpette di cavolfiore

  1. Riporre in congelatore la teglia con le polpette e farle riposare 15-30 minuti in modo che si induriscano un po’ e non perdano la loro forma durante la cottura.

Cuocere le polpette al cavolfiore

  1. Per la cottura in forno: spruzzare con un filo di olio extravergine di oliva la superficie delle polpette ed infornare in forno già caldo a 220°C per circa 10-15 minuti o comunque fino a doratura delle polpette.

  2. Per la cottura in padella: versare in una padella un filo di olio extravergine di oliva, riscaldare l’olio e cuocere le polpette al cavolfiore a fuoco medio/alto girandole spesso in modo da farle dorare da tutti i lati.

  3. Le polpette di cavolfiore possono essere servite calde, tiepide oppure fredde.

  4. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.