Crea sito

MELANZANE SOTT’OLIO

Le melanzane sott olio sono una di quelle conserve che tutti prima o poi dovremmo imparare a preparare. Un contorno saporito da tenere sempre in dispensa.

 

MELANZANE SOTT OLIO ricetta conserva di melanzane
MELANZANE SOTT OLIO ricetta conserva di melanzane

Melanzane sott olio

 

COSA SERVE?

  • 1 kg di melanzane
  • 500 ml di aceto di vino bianco
  • alloro
  • finocchetto
  • peperoncino
  • aglio
  • olio extravergine di oliva oppure olio di semi di girasole

 

MELANZANE SOTT OLIO ricetta conserva di melanzane
MELANZANE SOTT OLIO ricetta conserva di melanzane

 

 

COME SI PROCEDE?

Preparare le melanzane. Lavare le melanzane, asciugarle, privarle del picciolo superiore e tagliarle a fette. Spruzzare di sale e farle riposare in frigorifero per tutta la notte in modo che perdano l’amaro, quindi sciacquarle e strizzarle leggermente.

Preparare il condimento. Spezzettare le foglie di alloro, tagliare l’aglio a cubetti. In una grossa scodella unire il tutto aggiungendo anche semi di finocchietto e peperoncino a piacere. Mescolare.

A questo punto bisogna prendere una decisione: per quanto tempo si desidera conservare le melanzane sott’olio?

Per un contorno da consumare entro 15-20 giorni dalla preparazione, seguire il procedimento seguente:

Portare a bollore l’aceto con mezzo di litro di acqua e con del sale grosso quanto basta. Quando il bollore è vivo, versarvi le melanzane e lasciarle cuocere per 3-4  minuti.

Quindi scolare le melanzane e farle riposare per un’ora su un panno pulito ed asciutto.

Condire le melanzane. Disporre le fette di melanzane in un vasetto fatto precedentemente sterilizzare (coperchio compreso) per almeno 30 minuti in acqua bollente. Fare uno strato di melanzane, condirle con gli aromi, e spruzzare di olio, quindi altre melanzane, condimento, olio e così via fino ad esaurimento delle melanzane. Infine coprire interamente con olio, richiudere il vasetto e far riposare almeno 2-3 giorni prima di servire in modo che si insaporiscano.

Le melanzane all aceto così ottenute si conservano in luogo fresco ed asciutto per 15-20 giorni al massimo.

Se vi vuole invece ottenere una conserva di melanzane da poter servire fino a un anno dalla preparazione, seguire il procedimento che segue.

Dopo aver tagliato le melanzane a fette, spruzzarle di sale e metterle in uno scolapasta pressandolo con un piatto su cui si appoggerà un peso come ad esempio una pentola piena di acqua. In questo modo le melanzane perderanno sia l’amaro che una sostanza che in cottura potrebbe essere tossica. Lasciare riposare le melanzane in questo modo per tutta la notte.

Al mattino successivo, sciacquare bene le melanzane e strizzarle molto bene e farle riposare per un’ora su un canovaccio pulito.

Portare quindi a bollore l’aceto e l’acqua in parti uguali, salare leggermente. Quando il liquido bolle, versarvi le melanzane e farle cuocere per 3-4 minuti dal momento della ripresa della ebollizione. Quindi scolarle, strizzarle di nuovo (magari aiutandosi con uno schiacciapatate) e farle ancora riposare su un canovaccio asciutto e pulito per un paio di ore.

Condire le melanzane. Disporre le melanzane ripieni in un vasetto fatto precedentemente sterilizzare (coperchio compreso) per almeno 30 minuti in acqua bollente.Disporre le fette di melanzane in un vasetto fatto precedentemente sterilizzare (coperchio compreso) per almeno 30 minuti in acqua bollente. Fare uno strato di melanzane, condirle con gli aromi, e spruzzare di olio, quindi altre melanzane, condimento, olio e così via fino ad esaurimento delle melanzane. Infine coprire interamente con olio, richiudere il vasetto e  far riposare per tutta la notte. Al mattino seguente controllare il livello dell’olio: se è sceso, aggiungerne dell’altro fino a coprire completamente tutte le melanzane.

Richiudere il barattolo e far riposare in luogo fresco e asciutto lontano da fonti di calore per almeno un mese prima di servire.

Le melanzane sott’olio così ottenute si conserveranno fino a un anno dalla preparazione.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.