FUNGHI PLEIUS AL FORNO

Funghi pleius al forno ricetta contorno leggero facile e saporito che in meno di 30 minuti è pronto per essere servito. Ideale da accompagnare alla carne. Senza burro, senza glutine, senza uova, senza latte nè latticini vari. Un contorno vegetariano e vegano, perfetto praticamente per tutti sia che siate vegetariani sia che seguiate un regime alimentare vegan, sia che siate a dieta o anche semplicemente se desiderate una ricetta di contorno facile pratico e veloce ma che sia anche saporito.

I funghi pleius, anche chiamati funghi pletorus oppure orecchioni o anche orecchiette, si prestano veramente alla preparazione di tantissime ricette. Hanno una consistenza quasi carnosa ed io li adoro. I funghi pleius, insieme ai funghi porcini, sono i miei funghi preferiti!

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    15-20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 600 g Funghi orecchioni o ostrica (Pleurotus)
  • 3 spicchi Aglio
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Pepe nero
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Sale

Preparazione

Pulire i funghi pletorus

  1. Pulire i funghi pleius semplicemente eliminandone le estremità e spolverandoli con un pennellino. I funghi in genere non vanno lavati sotto l’acqua corrente perché sono già molto acquosi naturalmente e passandoli sotto l’acqua corrente si rischia di renderli mollicci e rovinarli.

Condire i funghi orecchioni

  1. Adagiare i funghi orecchioni (o orecchiette) in una teglia rivestita di carta forno unta di olio. Condirli con aglio a cubetti, prezzemolo fresco tritato, sale e pepe nero a piacere ed infine irrorarli con un filo di olio extravergine di oliva.

Cuocere i funghi pleius al forno

  1. Infornare i funghi pletorus in forno già caldo a 200°C per circa 12-20 minuti in base alla grandezza dei funghi e alla potenza del forno.

  2. Sfornare i funghi pleuis e servirli tiepidi oppure freddi.

  3. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente CROSTATA DUE GUSTI ALLO YOGURT Successivo TAGLIATELLE EMILIANE AUTUNNALI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.