Crea sito

FIORI DI ZUCCA IN PASTELLA FRITTI

I fiori di zucca in pastella fritti sono un contorno facile e velocissimo, preparato con pochissimi ingredienti e senza latte nè latticini vari. In questa versione, i fiori di zucca non sono ripieni ma si passano direttamente nella pastella e si friggono. Un contorno più “leggero quindi”, fatto solo si verdure acqua e farina, niente carne né pesce, niente formaggi vari.

Per scoprire tutti i segreti della frittura in pastella perfetta cliccate QUI , troverete, oltre ai miei consigli anche i suggerimenti di Sonia Peronaci, e scusate se è poco!

Il fritto si sa, è amato e temuto. Non tutti riusciamo ad ottenere in casa dei fritti come quelli comprati. Molto dipende dalla temperatura dell’olio di frittura e dal tipo di olio utilizzato, ma naturalmente anche la ricetta della pastella farà la differenza.

A questo giro ho utilizzato non la classica tempura nè la pastella alla birra ma una pastella all’uovo senza latticini che ho trovato sul nuovo sito di Sonia Peronaci, per scoprire tutti i dettagli della sua ricetta cliccate QUI .

FIORI DI ZUCCA IN PASTELLA FRITTI ricetta di Sonia Peronaci
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 30-40 pezzi
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 30-40 Fiori di zucca
  • 200 g Acqua
  • 150 g Farina
  • 1 Uova
  • q.b. Olio (per friggere)
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero

Preparazione

Preparare i fiori di zucca

  1. Lavare i fiori di zucca, scolarli ed asciugarli bene con carta assorbente. Eliminare il gambo dei fiori di zucca, i baffetti laterali e, se preferite, anche il picciolo interno.

Preparare la pastella per i fritti

  1. In una ampia scodella versare l’acqua e aggiungere l’uovo intero. Sbattere l’uovo nell’acqua fino ad ottenere un liquido omogeneo. Aggiungere quindi la farina setacciata e mescolare il composto con una frusta manuale fino ad ottenere una pastella liscia omogenea e senza grumi.

  2. FIORI DI ZUCCA IN PASTELLA FRITTI ricetta di Sonia Peronaci

Cuocere i fiori di zucca

  1. Passare 2-3 fiori di zucca per volta nella pastella e fare in modo che la pastella li rivesta completamente.

    Friggere 2-3 fiori di zucca impastellati alla volta in abbondante olio di semi bollente per un paio di minuti o comunque fino a che non saranno dorati e croccanti.

  2. Scolare i fiori di zucca con una schiumarola, passarli in un piatto rivestito di carta assorbente e aggiustare di sale e pepe nero a piacere.

  3. Ripetere il procedimento per tutti i fiori di zucca fino ad esaurimento degli ingredienti.

  4. Servire i fiori di zucca in pastella fritti immediatamente, quando sono ancora belli caldi in modo da preservare tutta la croccantezza della pastella.

  5. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Note

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.