SACCOTTINI SPECK E PATATE VELOCI ricetta con pasta sfoglia

I fagottini speck patate e formaggio sono sfiziosi e saporiti. Facili da preparare e super veloci, vi faranno fare bella figura con pochissimo sforzo. Una soluzione anche per cene improvvisate con amici e parenti oppure per cene veloci quando non si ha voglia di stare troppo tempo ai fornelli. Una idea golosa che piacerà anche ai bambini. Immaginateli anche in occasione di brunch o aperitivi con gli amici o per buffet salati in occasione di feste di compleanno o altro ancora. In pochissimo tempo porterete in tavola una idea originale e saporita.

Più sotto troverete le foto passo passo in modo da poter realizzare i saccottini speck e patate con estrema facilità.

FAGOTTINI SPECK PATATE FORMAGGIO ricetta veloce con pasta sfoglia
FAGOTTINI SPECK PATATE FORMAGGIO ricetta veloce con pasta sfoglia

Fagottini speck

 

COSA SERVE?

Ingredienti per 6 saccottini:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 12 fette sottili di speck di montagna
  • 12 fette sottili di formaggio tipo provola oppure edamer
  • 1 patata media

 

FAGOTTINI SPECK PATATE FORMAGGIO ricetta veloce con pasta sfoglia
FAGOTTINI SPECK PATATE FORMAGGIO ricetta veloce con pasta sfoglia

 

COME SI PROCEDE?

Pelare la patata, lavarla, asciugarla e tagliarla a fettine sottili.

Comporre i saccottini. Srotolare la pasta sfoglia e tagliarla in 6 rettangoli. Su ogni rettangolo disporre 2 fette di formaggio, 2 fette di speck e 2-3 fettine sottili di patata. Fare dei taglietti trasversali sulla estremità libera del rettangolo e chiudere sigillando bene i bordi magari aiutandosi con i rebbi di una forchetta. (Vedi collage qui sotto)

FAGOTTINI SPECK PATATE FORMAGGIO ricetta veloce con pasta sfoglia
FAGOTTINI SPECK PATATE FORMAGGIO ricetta veloce con pasta sfoglia

Ripetere il procedimento per tutti i saccottini.

Passare i saccottini sulla loro carta forno in una teglia da forno.

Infornare in forno già caldo a 200°C per circa 20-30 minuti in base alla potenza del forno.

Sfornare e far intiepidire o raffreddare prima di servire.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente TORTA CHEESECAKE MORBIDA AL MELONE ricetta dessert freschissimo Successivo ZUCCHINE ALLA SCAPECE croccantissime grazie a un trucco