Crea sito

TORTA CHEESECAKE MORBIDA AL MELONE ricetta dessert freschissimo

La torta cheesecake morbida al melone è un dessert fresco e delicato composto da una crema cheesecake, una base morbida e tanta frutta fresca. Sorprendente a dir poco, a noi ha lasciato a bocca aperta. Ci aspettavamo un dolce buono, abbiamo ottenuto un dolce veramente buonissimo. Ve lo consiglio vivamente.

TORTA CHEESECAKE MORBIDA AL MELONE ricetta dessert freschissimo
TORTA CHEESECAKE MORBIDA AL MELONE ricetta dessert freschissimo

Torta cheesecake morbida al melone

 

COSA SERVE?

  • Per il pan di spagna:
    6 uova intere
    180 g di zucchero semolato
    60 g di fecola di patate
    60 g di farina 00 per dolci
    1/2 bustina di lievito per dolci

    2 bustine di vanillina

  • Per la crema:
    250 g di formaggio fresco spalmabile (io light)
    130 g di mascarpone (io light)
    110 g di panna montata
    70 g di zucchero a velo vanigliato
    60 ml di liquore al meloncello oppure di crema di liquore al meloncello
  • Per la riduzione al melone:
    400 g di melone retato già sbucciato
    70 g di zucchero a velo vanigliato
    1 cucchiaio di amido di mais
    30 ml di liquore al meloncello

 

TORTA CHEESECAKE MORBIDA AL MELONE ricetta dessert freschissimo
TORTA CHEESECAKE MORBIDA AL MELONE ricetta dessert freschissimo

 

COME SI PROCEDE?

Preparare il pan di spagna. Separare i tuorli dagli albumi.
Montare gli albumi con 100 g di zucchero e il lievito per dolci e tenerli da parte.
Montare i tuorli con 80 g di zucchero e la vanillina fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, aggiungervi poi la farina e la fecola setacciate e montare leggermente giusto il tempo necessario per uniformare il tutto.
Versare il composto di tuorli negli albumi montati e mescolare delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare il tutto.
Versare il composto così ottenuto in una teglia rettangolare rivestita di carta forno delle dimensioni di 33×24 centimetri oppure in 2 teglie rettangolari rivestite di carta forno ciascuna delle dimensioni di 33X12 centimetri.
Infornare in forno già caldo a 180°C per circa 15 minuti. Controllare la cottura con lo stecchino.
Sfornare e far raffreddare completamente prima di staccare il pan di spagna dalla carta forno.

Preparare la riduzione al melone. Tagliare il melone a cubetti e metterlo in una padella antiaderente con lo zucchero a velo vanigliato e l’amido di mais. Far cuocere a fuoco vivo per circa 5 minuti, aggiungere quindi il meloncello e cuocere per altri 2-3 minuti. Togliere dal fuoco e far raffreddare completamente.

Preparare la crema. Montare la panna a neve fermissima e tenerla da parte. Montare il mascarpone con il formaggio fresco spalmabile e lo zucchero a velo, unire il liquore e montare ancora. Aggiungere quindi la panna montata e mescolare delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare il tutto. Conservare in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.

Comporre la torta. Tagliare il pan di spagna grande nel senso della lunghezza in modo da ottenere due rettangoli piccoli (questa operazione non è necessaria se i pan di spagna sono stati cotti singolarmente).
Disporre un rettangolo di pan di spagna su un piatto da portata, spalmarci sopra la metà della crema, poi circa un terzo della riduzione al melone. Coprire con l’altro rettangolo di pan di spagna, farcire con l’altra metà della crema e finire con la riduzione al melone.

Far riposare in frigorifero per almeno un paio di ore prima di servire.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.