Crea sito

CROSTATA MELE E PANETTONE

Cercate un dolce con panettone di Natale? La crostata mele e panettone è quello che fa per voi. Profumata e facile, un modo diverso di servire il panettone e anche un modo per riciclare il panettone avanzato. Si sa, durante le feste si accumulano tantissimi pandori e panettoni e alla fine ci si stanca di mangiarli sempre allo stesso modo; si va quindi alla ricerca di soluzioni per servirli in maniera originale e sfiziosa. La crostata di Natale è la soluzione!

Se cercate una rucetta di pasta frolla allo zenzero, siete nel posto giusto. Sì, perché la base della crostata mele e panettone è una profumatissima pasta frolla allo zenzero friabile e morvida al tempo stesso che, volendo, si può anche utilizzare per la preparazione di biscotti allo zenzero semplici oppure ripieni con marmallata.

Se volete invece provare la ricetta della mia super pasta frolla infallibile cliccate QUI : è perfetta per tutto, dai biscotti alle crostate passando per le sbriciolate, le tartellette e tutto ciò che desideriate.

Per scoprire tante altre ricette di Natale cliccate QUI .

 

DOLCE CON PANETTONE ricetta crostata mele e panettone di Natale
DOLCE CON PANETTONE ricetta crostata mele e panettone di Natale

Dolce con panettone

 

COSA SERVE?

  • Per la pasta frolla allo zenzero:
    250 g di farina 00
    100 g di zucchero semolato
    100 g di burro
    65 g di zenzero fresco
    1 uovo piccolo
    1 tuorlo
    1 cucchiaino di lievito istantaneo per dolci
  • Per il ripieno:
    325 g di mele gialle
    175 g di panettone (con uvetta e/o canditi)
    50 g di burro fuso
    50 g di panna liquida
    50 g di zucchero
    20 g di pinoli
    1 cucchiaio di rum (facoltativo)
    1 cucchiaio di limoncello (facoltativo)
    1 bacca di vaniglia
    buccia grattugiata di 1 limone

 

DOLCE CON PANETTONE ricetta crostata mele e panettone di Natale
DOLCE CON PANETTONE ricetta crostata mele e panettone di Natale

 

 

COME SI PROCEDE?

Preparare la pasta frolla allo zenzero. Sbucciare lo zenzero e tritarlo finemente con il tritatutto insieme allo zucchero. In un robot da cucina oppure nella planetaria (con la frusta K) lavorare la farina con in burro in modo da ottenere un composto sabbioso. Aggiungere lo zucchero e lo zenzero e lavorare ancora il composto. Infine unire l’uovo intero, il tuorlo e il lievito istantaneo per dolci e lavorare ancora pochissimo, giusto il tempo di amalgamare il tutto. La pasta frolla risulterà a questo punto molto morbida: versarla in un sacchetto da congelatore e farla riposare in frigorifero per circa 3 ore oppure in freezer per 1-2 ore.

Preparare il ripieno. In una scodella unire le mele sbucciate e tagliate a cubetti, il panettone a dadini, i pinoli, il burro sciolto, la panna liquida, lo zucchero, I semi di vaniglia, la buccia di limone grattugiata e i liquori a piacere. Mescolare bene il tutto in modo da amalgamare il composto.

Comporre la crostata di Natale. Stendere la pasta frolla su un foglio di carta forno ben infarinato e spolverare anche la superficie della frolla con abbondante farina in modo da poterla stendere con facilità. Passare la frolla con la sua carta forno in una teglia del diametro di circa 22 centimetri. Versare il ripieno nel guscio di frolla ed eliminare l’eccesso di frolla dai bordi. Con la frolla avanzata fare le strisce di copertura.

Infornare la crostata di mele e panettone in forno già caldo a 180 ° C per circa 45 minuti, quindi spegnere il forno e far riposare la crostata  per 10 minuti forno spento prima di sfornarla.

Sfornare la crostata al panettone e farla raffreddare completamente prima di passarla su un piatto da portata, spolverare di zucchero a velo e servire.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.