Crea sito

CROSTATA CHIUSA MIELE E NOCI

La crostata chiusa miele e noci è un dolce secco a base di frutta secca, miele e pasta frolla. Facile da preparare, profumato, ottimo per Natale.

Una crostata secca, profumata e delicata. Un dolce da offrire ai vostri ospiti, da regalare a Natale o da conservare in dispensa.

Una pasta frolla friabile e profumata che si scioglie in bocca e un ripieno di noci e miele che profuma di mandarino e limone.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30-45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 15-20 fette
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la pasta frolla:

  • 500 g Farina 00
  • 250 g Burro
  • 200 g Zucchero
  • 1 Uova
  • 2 Tuorli
  • 1 Scorza di limone
  • 2 bustine Vanillina
  • 1 cucchiaino Lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico Sale

Per il ripieno:

  • 500 g Gherigli di noci
  • 500 g Miele
  • 5 Scorza di mandarino
  • 50 g Zucchero
  • 2 Scorza di limone

Per decorare:

  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

Preparare la pasta frolla

  1. Lavorare con le mani oppure con un mixer la farina e il burro in modo da ottenere un composto sabbioso.

  2. Aggiungere anche lo zucchero, il lievito istantaneo per dolci, il sale e la buccia grattugiata di un bel limone grande e sabbiare ancora il tutto.

  3. Incorporare quindi al composto un uovo intero e due tuorli e lavorare il tutto velocemente fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

  4. Avvolgere nella pellicola trasparente la pasta frolla così ottenuta e farla riposare in frigorifero per almeno 2 ore oppure in congelatore per 1 ora.

  5. CROSTATA CHIUSA MIELE E NOCI ricetta dolce con frutta secca

Preparare il ripieno di miele e noci

  1. Tritare i gherigli di noci con un tritatutto e versarli in una scodella. Unire anche lo zucchero, le bucce di limone e dei mandarini grattugiate e il miele e mescolare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Comporre la crostata chiusa

  1. Dividere la pasta frolla in due panetti (uno un po’ più piccolo dell’altro).

  2. Stendere su un foglio di carta forno un panetto di pasta frolla dandogli la forma di cerchio dello spessore di circa 3 millimetri.

  3. Con la pasta frolla così ottenuta foderare una teglia di circa 28-30 centimetri di diametro sollevando la pasta frolla anche sui bordi della teglia.

  4. Versare il ripieno di miele e noci nel guscio di pasta frolla e distribuirlo uniformemente.

  5. Stendere anche l’altro panetto di pasta frolla ed utilizzarlo per chiudere la crostata sigillandone bene i bordi.

Cuocere la crostata miele e noci

  1. Infornare la crostata chiusa miele e noci in forno già caldo a 180°C per circa 30-45 minuti o comunque fino a che la crostata non sia ben dorata.

  2. Sfornare la crostata chiusa miele e noci e farla raffreddare completamente prima di passarla su un piatto da portata, spolverare di zucchero a velo o piacere e servire.

  3. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Note

La crostata chiusa miele e noci si conserva per molti giorni chiusa in un contenitore ermetico.

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.