Crea sito

Crema di gianduia bianca spalmabile

Crema di gianduia bianca spalmabile Chiamatela nutella bianca se più vi fa piacere, pensate al ripieno del kinder bueno e alla Nutkao. Ecco, la crema di gianguia bianca spalmabile è così, è cremosissima e vellutata ed è fatta in casa. Sapete questo cosa significa? Che non c’è l’olio di palma, che non ci sono grassi idrogenati, niente conservanti né coloranti. Tutto genuino, tutto certificato. E che profumo, che sapore. Ci perderete la testa. E’ così facile da preparare che la farete e rifarete un milione di volte.

Crema di gianduia bianca spalmabile
Crema di gianduia bianca spalmabile


COSA SERVE?

  • 130 g di pasta di nocciole
  • 125 g di cioccolato bianco di ottima qualità
  • 14 g di burro (meglio se chiarificato)
  • 15 g di olio di semi di girasole
  • 2 ml di essenza di vaniglia

COME SI PROCEDE?

Sciogliere il cioccolato bianco a bagnomaria, quindi toglierlo da fuoco ed aggiungervi il burro. Mescolare bene in modo che il burro si sciolga.

Versare immediatamente il tutto in una ciotola di vetro, aggiungere la pasta di nocciole e la vaniglia e mescolare ancora. Incorporarvi infine l’olio e mescolare bene.

Riporre immediatamente la ciotola di vetro con la crema di gianduia bianca in un contenitore contenente acqua e ghiaccio e mescolare continuamente la crema di gianduia fino a che non si sarà addensata.

Versare quindi la crema nei barattoli sterili, chiudere con i coperchi e far riposare in frigo per 15-20 minuti.

Riportare quindi la crema a temperatura ambiente e conservarla in luogo fresco e asciutto.

Per non perdervi nessuna ricetta visitate la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Crema di gianduia bianca spalmabile
Crema di gianduia bianca spalmabile

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.