Cotolette di mozzarella

Le cotolette di mozzarella impanata sono facili e veloci, filanti e saporite. Si possono friggere oppure cuocere in forno, a seconda dei gusti. Servite come antipasto, aperitivo o secondo piatto sono sempre la soluzione giusta per conquistare grandi e bambini. Se pensate che sia difficile ottenere una cotoletta di formaggio che non si scioglie durante la cottura ma resta filante e corposo, vi sbagliate di grosso. Seguite le mie indicazioni e vedrete che risultati: vi sembreranno come quelle del ristorante, anzi no… più buone!

Questa ricetta è stata preparata in collaborazione con Mozzarella.it : la loro mozzarella di bufala freschissima ha reso le mie cotolette davvero super.

 

COTOLETTE DI MOZZARELLA impanata fritta o al forno
COTOLETTE DI MOZZARELLA impanata fritta o al forno

Cotolette di mozzarella

 

COSA SERVE?

Ingredienti per 8 cotolette:

  • 2 mozzarelle grandi (500 g circa)
  • 1 uovo
  • Pane grattugiato q.b.
  • Pepe nero a piacere
  • Olio extravergine di oliva q.b. oppure olio di semi di arachidi per friggere

 

COTOLETTE DI MOZZARELLA impanata fritta o al forno
COTOLETTE DI MOZZARELLA impanata fritta o al forno

 

COME SI PROCEDE?

Preparare le cotolette di mozzarella. Tagliare le mozzarelle in 8 fette dello spessore di circa 1 centimetro.

Aggiungere del pepe nero al pane grattugiato, se piace.

Passare le fette di mozzarella prima nel pane grattugiato, poi nell’uovo sbattuto e ancora nel pane grattugiato.

Poggiare le cotolette di mozzarella così ottenute in un vassoio e farle riposare in freezer per 10 minuti. Quindi passarle nuovamente nel pane grattugiato e farle riposare ancora in freezer per altri 20 minuti.

Togliere le cotolette dal freezer e cuocerle immediatamente.

Se si decide di friggere: friggerle in olio bollente di arachidi per pochissimi secondi, giusto il tempo di farle dorare. Poi passarle su carta assorbente e servire immediatamente.

Se si decide di cuocerle in forno: adagiare le cotolette di mozzarella in una teglia rivestita di carta forno unta di olio extravergine di oliva e cuocere in forno già caldo a 200 ° C per circa 12-15 minuti girandole a metà cottura in modo che si dorino fa entrambi i lati. Sfornare e servire subito.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente TORTA MORBIDA CON MARMELLATA che non scende sul fondo Successivo STRACCETTI DI POLLO AL TELEFONO