Crea sito

COCARO NAPOLETANO

Il ciambellone di Pasqua napoletano si chiama cocaro. Un casatiello veloce senza lievitazione morbidissimo decorato con glassa e zuccherini colorati. Si tratta di un dolce facile e veloce, colorato e goloso. Perfetto per colazione. In realtà lo prepariamo tutto l’anno perché è così buono, soffice e facile che è impossibile prepararlo solo una volta l’anno.

A Napoli in dialetto chiamiamo cocaro tutto ciò che è ciambellone. A Pasqua si prepara il cocaro col naspro, ossia il ciambellone con la glassa di zucchero. Il cocaro è il fratello veloce del più noto casatiello. A differenza del casatiello, il cocaro non si prepara con lievito di birra ma con lievito per dolci istantaneo. Si tratta quindi di un dolce di Pasqua che in meno di 5 minuti si impasta e si inforna. Velocissimo, si serve tipicamente per la colazione della domenica di Pasqua ma si può portare anche al picnic di Pasquetta.

La ciambella di Pasqua napoletana può essere considerata la versione “bianca” della ciaramicola umbra (per la ricetta della ciaramicola cliccare QUI ).

Per tante altre ricette pasquali cliccare QUI .

Per la ricetta del casatiello dolce o pigna dolce pasquale cliccare QUI .

 

CIAMBELLONE DI PASQUA VELOCE COCARO NAPOLETANO casatiello dolce furbo
CIAMBELLONE DI PASQUA VELOCE COCARO NAPOLETANO casatiello dolce furbo

Ciambellone di Pasqua

 

COSA SERVE?

Per un ciambellone del diametro di 22 centimetri:

  • Per il ciambellone:
    3 uova
    180 g di zucchero semolato
    250 g di farina 00
    125 g di olio di semi di girasole
    125 g di liquore anice o sambuca o vermuth (va bene anche acqua, in alternativa)
    2 bustine di vanillina
    buccia grattugiata di 1 limone
    1 bustina di lievito istantaneo per dolci
  • Per la glassa:
    1 albume
    60 g di zucchero a velo
  • Per decorare:
    zuccherini colorati a piacere

 

 

CIAMBELLONE DI PASQUA VELOCE COCARO NAPOLETANO casatiello dolce furbo
CIAMBELLONE DI PASQUA VELOCE COCARO NAPOLETANO casatiello dolce furbo

 

 

COME SI PROCEDE?

Preparare il ciambellone. Montare le uova fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungere lo zucchero semolato, la buccia grattugiata del limone e la vanillina e montare ancora. Sempre montando, incorporarvi l’olio di semi di girasole e il liquore (oppure l’acqua), quindi la farina setacciata. Solo alla fine aggiungere il lievito istantaneo per dolci e montare ancora un po’.

Versare il composto così ottenuto in una teglia per ciambellone imburrata ed infarinata.

Infornare in forno già caldo a 180°C per circa 40-45 minuti in base alla potenza del forno. Controllare la cottura con lo stecchino.

Preparare la glassa. Montare leggermente l’albume, unire lo zucchero a velo e montare ancora fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

Decorare. Versare la glassa sul ciambellone e decorarne la superficie con gli zuccherini colorati.

Infornare nuovamente per un paio di minuti, giusto il tempo che la glassa di albume e zucchero diventi leggermente croccante.

Sfornare quindi il casatiello veloce e farlo raffreddare completamente prima di passarlo su un piatto da portata e servire.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

2 Risposte a “COCARO NAPOLETANO”

I commenti sono chiusi.