Crea sito

Biscotti Cotti al Vapore

Biscotti Cotti al Vapore La cottura al vapore mi ha conquistata ormai da molto tempo, era da un pò che volevo provare i biscotti cotti al vapore e finalmente mi sono decisa. Ne ho preparato una versione molto speciale perché non sono i classici frollini cotti in maniera diversa, no… sono dei biscotti di frolla al latte condensato (Per preparare in casa il latte condensato clicca QUI ) che per di più sono cotti al vapore. Diversi dai soliti biscotti, sono dolci e delicati.

Biscotti Cotti al Vapore
Biscotti Cotti al Vapore

COSA SERVE?

110 g di farina 00
20 g di zucchero
30 g di burro freddo
1 tuorlo
1  bustina di vanillina
35 ml di latte condensato
1 cucchiaino di lievito per dolci

COME SI PROCEDE?

Amalgamare velocemente gli ingredienti tra loro in modo da formare un panetto liscio ed omogeneo.

Avvolgere il panetto nella pellicola trasparente e farlo riposare in frigo per 1-2 ore.

Stendere la pasta frolla, ricavarne le formine con i taglia biscotti e con il coltello fare una incisione sulla superficie come mostrato in foto:

biscotti vapore mostra

posizionare i biscotti così ottenuti in una teglia ricoperta di carta forno.

Accendere il forno a 200°C e posizionare nel forno una teglia piena di acqua bollente. Infornare i biscotti nella parte alta del forno e far cuocere a vapore per i primi 5 minuti. Quindi togliere la teglia con l’acqua e far proseguire la cottura dei biscotti in maniera tradizionale per altri 5 minuti.

Sfornare i  biscotti e farli raffreddare completamente prima di toccarli. Se lasciati riposare per 2-3 ore dopo la cottura sono ancora più buoni.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.