Tortano o casatiello napoletano bimby

Il tortano o casatiello napoletano (bimby) è un piatto rustico tipo della tradizione napoletana molto sapoprito. La tradizione lo collega alle feste pasquali, ottimo sia caldo che freddo, si usa portarlo alle classiche gite fuori porta con gli amici, nel giorno di pasquetta; ma in realtà è talmente buono che noi napoletani lo mangiamo in qualsiasi altro periodo dell’anno. La ricetta base contiene la sugna e i cicoli, ma in mancanza di questi, si possono usare strutto o l’olio, e altri salumi. Io non ci metto le uova all’interno, ma a chi piacciono, le può mettere. Vi lascio anche la ricetta con procedimento senza bimby. Quello che vedete in foto l’ho fatto con il lievito madre, secondo me gli dà un sapore ancora più rustico.

Se vi fa piacere, seguitemi anche su YouTube, iscrivendovi al mio canale
 

tortano o casatiello napoletano bimby
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni6-8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’impasto del tortano o casatiello napoletano bimby

  • 300 gacqua
  • 5 glievito di birra fresco (o 80 g lievito madre)
  • 500 gfarina 0
  • 1 cucchiaiosale fino
  • 120 gstrutto (più q.b. per la teglia)
  • pepe nero

Ingredienti per il ripieno del tortano o casatiello napoletano bimby

  • 180 gprovolone piccante
  • 120 gpecorino romano
  • 120 gpancetta affumicata
  • 120 gprosciutto cotto
  • 150 gsalame napoletano
  • ciccioli
  • 4uova sode

Utili per preparare il tortano o casatiello napoletano bimby

  • 1 Robot da cucina – io bimby tm31
  • 1 Ciotola
  • Pellicola per alimenti
  • Canovaccio
  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 1 Ruoto a ciambella diametro 26 cm

Prepariamo il tortano o casatiello napoletano bimby

  1. Versare nel boccale l’acqua ed il lievito: 35 secondi a 37° C a velocità 3. Aggiungere la farina ed impastare: 3 minuti a velocità spiga, infine il sale, il pepe e lo strutto ed impastare altri 2 minuti a velocità spiga.

  2. Trasferire l’impasto in una ciotola, coprire con pellicola e panno e lasciare in lievitazione fino al raddoppio.

    Intanto tagliare a dadini tutti gli ingredienti per il ripieno, bollire le uova.

  3. Quando l’impasto è lievitato, stenderlo su un piano leggermente infarinato, formando un rettangolo, distribuire su di esso i formaggi, i salumi a dadini, le uova sode e aggiungere pepe a piacere. Arrotolare la pasta su sé stessa, e chiudere le estremità, formando una ciambella.

  4. Riporre nell’apposito stampo unto con lo strutto, coprire con un panno e lasciare in lievitazione per almeno 2 -3 ore. Se vi piacciono, potete aggiungere delle uova, precedentemente lavate ed asciugate, appoggiandole sulla parte esterna del casatiello e mettendo due strisce di impasto incrociate su di esse.

  5. Cottura: Forno ventilato a 190° C per circa 40-45 minuti o statico (preriscaldato) a 200° C.

  6. Poiché ogni forno può variare in base alle proprie caratteristiche, il consiglio è di controllare la cottura se si prepara per la prima volta: se necessario prolungare i tempi.

Io di solito preparo l’impasto il sabato pomeriggio, alla sera farcisco e al mattino seguente (la domenica) appena sveglia, inforno.

Se utilizzate il forno in modalità statica, è necessario preriscaldarlo prima di infornare.

Il casatiello deve essere molto farcito, quindi potete aumentare le dosi del ripieno a piacere.

Se non avete lo strutto, potete sostituire con olio o burro, anche se il sapore cazmbierà leggermente, sarà lo stesso ottimo e saporito.

Potrebbe interessarti anche la PASTIERA CON BIMBY

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Tortano o casatiello napoletano bimby”

    1. Ciao Azzurra, mi spiace, ma può dipendere dal forno, il mio ci mette di più e non si brucia, la prossima volta metti meno tempo, o metti una temperatura più bassa…nelle indicazioni di cottura c’è scritto, perché ogni forno varia in base alle proprie caratteristiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.