Crea sito

Pasta funghi e salsiccia saporita

La pasta funghi e salsiccia è un primo tanto veloce, tanto gustoso; la cosa più lunga e noiosa è la pulizia dei funghi, ma in dieci minuti è fatta! A piacere, per velocizzare, potete usare funghi surgelati. Un piatto molto ricco e gustoso; se vi piacciono potete aggiungere anche piselli e/o panna.

Se vi fa piacere, seguitemi anche su YouTube, iscrivendovi al mio canale

pasta funghi e salsiccia
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare la pasta funghi e salsiccia

  • 300 gfunghi (champignon)
  • 35 mlolio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • 300 gsalsiccia
  • sale fino
  • prezzemolo tritato
  • 400 gpasta
  • Grana Padano DOP

Utili per preparare la pasta funghi e salsiccia

  • 1 Coltello
  • 1 Padella
  • 1 Pentola con scolapasta

Prepariamo la pasta funghi e salsiccia

  1. Per prima cosa puliamo i funghi:

    Tagliare una parte del gambo dei funghi, eliminando la terra, pulire bene con un panno umido per eliminare tutto il terriccio  e tagliarli a fettine o pezzetti (come preferite).Io li sciacquo prima, poi li metto su un panno e tampono con un altro panno per eliminare l’acqua in eccesso.

  2. Mettere i funghi in una padella antiaderente ampia e lasciarli cuocere nell’acqua che producono su fuoco medio.

  3. Quando l’acqua si riassorbe, aggiungere l’olio e l’aglio e insaporire per 2-3 minuti circa; unire le salsicce sbriciolate private delle budella (pelle) e cuocere fino a rosolarle.

  4. Scolare la pasta e versarla nella padella con il condimento, unire prezzemolo sminuzzato e Grana Padano grattugiato ed amalgamare il tutto.

  5. Per la cottura della pasta io utilizzo una pentola con il coperchio forato come quella in foto che trovo molto comoda per scolare la pasta.

  6. Servire subito!

Potete utilizzare anche altri tipi di funghi o funghi surgelati.

Potete aumentare o diminuire la quantità di pasta.

Se volete utilizzare la panna, potete aggiungerne circa ml come ultimo ingrediente; dopo aver unito la pasta al condimento.

Potrebbe piacerti anche:

RISOTTO CON SALSICCIA

In questo articolo sono presenti contenuti sponsorizzati.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.