Crea sito

Pane senza impasto di Jim Lahey

Il pane senza impasto di Jim Lahey è fantastico. Conoscevo già per fama Jim Lahey (autore del libro no knead bread – Pane senza impasto), così quando ho visto questo pane sul blog della mia amica Deborah di Gusto sano, sono rimasta estasiata ed ho deciso che era arrivato il momento di provarlo. Un metodo semplicissimo, non è necessario saper impastare, bastano gli ingredienti,  una ciotola ed una forchetta ed in 30 secondi avremo pronto il nostro “impasto”, bisogna solo avere pazienza, perché deve riposare tante ore, ma quello non è un problema,  facciamo l’impasto e ce ne dimentichiamo. Il pane senza impasto di Jim Lahey è buonissimo, croccante fuori e con una mollica leggerissima e piena di buchi proprio come piace a noi; in una settimana l’ho preparato già quattro volte ed è sempre stato un gran successo. La mia amica Deborah ha usato una pentola alta in ceramica alta 11-12 cm con  coperchio,  ma io non l’avevo ed ho usato un contenitore in ceramica adatto al forno alto 6 cm ed è venuto meraviglioso ugualmente. Ora qualcuno penserà e obietterà che Jim Lahey non ha fatto alcuna scoperta eccezionale, ma Vi invito a provare il pane senza impasto di Jim Lahey con un’elevata idratazione; a me piace cambiare spesso e provare diversi metodi e questo è quello che ho trovato più buono in assoluto.

Pane senza impasto di Jim Lahey

pane senza impasto di Jim Lahey

Pane senza impasto di Jim Lahey

Ingredienti:

  • 300 grammi di acqua 13°-18° (io uso acqua leggermente tiepida)
  • 2 grammi lievito di birra fresco (la ricetta originale prevede 1 grammo di lievito secco)
  • 400 grammi farina  tipo 0 (io ho usato la 00)
  • 8 grammi sale fino
  • Semola di grano duro per la spianatoia

Procedimento :

Sciogliere il lievito di birra nell’acqua; aggiungere la farina e mescolare velocemente con una forchetta, infine aggiungere il sale e mescolare per pochissimi secondi fino ad amalgamare tutti gli ingredienti; si otterrà un impasto appiccicoso, ” stracciato”. Coprire la ciotola con la pellicola ed un panno e lasciare a riposo per circa 18 ore (anche meno, il tempo indicativo varia tra le 12 e le 18 ore – l’impasto è ben lievitato quando è molto gonfio e presenta delle bollicine sulla superficie).

Passato il tempo di riposo, infarinare un piano con la semola e capovolgere la ciotola, lasciando cadere l’impasto, con l’aiuto di una spatola, senza “strapazzarlo troppo”, vedrete dei lunghi filamenti. Fare due-tre pieghe all’impasto (io ne ho fatta prima una dall’alto verso il basso; poi una dal basso verso l’alto e una da sinistra a destra), e formare la pagnotta; chiuderla in un panno ricoperto da semola, cospargere di altra semola e chiudere il panno; lasciare in lievitazione fino a quando imprimendo con un dito, l’impasto non torna indietro,  ma resta l’impronta (circa un’ora e 30 minuti).

IMPORTANTE: Mezz’ora prima di infornare, accendere il forno e mettere dentro il contenitore/pentola che useremo per cuocere il pane e riscaldare a 245° C. A questo punto, facendo attenzione a non scottarsi, prelevare delicatamente il pane e metterlo nella pentola/contenitore.

Cuocere a 245° C per i primi 30 minuti coperto con un foglio di alluminio o con il coperchio della pentola adatta al forno. Passati i 30 minuti,  togliere il coperchio o il foglio di alluminio e cuocere per altri 15 minuti circa o fino a quando “bussando”, sentite il vuoto.

pane senza impasto di JIm Lahey

Togliere il pane dalla pentola e lasciare raffreddare su una grata prima di tagliarlo.

Grazie per essere passati; se vi va, potete seguirci anche su facebook, cliccando qui; e su pinterest, cliccando qui

6 Risposte a “Pane senza impasto di Jim Lahey”

  1. Ciao mia cara Giusy, questo pane è stupendo e leggendo la ricetta ”la domanda sorge spontanea”
    quando tu dici che bussando deve suonare a vuoto vuol dire che a un certo punto durante la cottura lo sformi e lo lasci finire di cuocere senza pentola? Perchè io di solito busso sotto il fondo cuocendo sulla refrattaria…
    o bussi sopra?
    toc toc ahahahaha
    un abbraccio soffocante per te <3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.