Crea sito

Friarielli – contorno tradizionale napoletano

I friarielli sono una verdura tipica napoletana, dal sapore amarognolo, molto saporiti; si preparano come contorno per accompagnare secondi di carne, soprattutto salsicce, ma si possono usare anche per farcire la pizza al forno, fritta, o dei gustosi muffins. I friarielli non hanno altro nome per i napoletani, non sono broccoli o cime di rapa, anche se in una nota catena di supermercati del nord si trovano con il nome ‘cime di rapa napoletane’. La cosa più noiosa è la pulizia, infatti quando posso svignarmela, lo faccio fare a mio marito😅. I friarielli sono molto voluminosi, ma tendono poi a diminuire durante la cottura; vanno soffritti con aglio e peperoncino, anche se conosco persone che prima li fanno bollire. Io li preparo secondo la tradizione della mia famiglia, e credo che sia anche la tradizione della maggior parte delle famiglie napoletane.

Se volete ricevere le mie ricette, in MODO GRATUITO, tramite le notifiche Messenger, potete iscrivervi QUI e cliccare su ‘INIZIA’; potete seguirci anche su Facebook e su Pinterest.

Ora prepariamo i friarielli!

friarielli
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare i friarielli

  • 1.5 kgfriarielli
  • q.b.olio di oliva
  • 1 spicchioaglio
  • peperoncino
  • 1 pizzicosale fino

Preparazione dei friarielli

  1. Pulire i friarielli, eliminando le foglie macchiate o gialle, tenendo le foglie integre e le cime, ed eliminando i gambi; metterli nel lavello coperti di acqua.

  2. In una pentola capiente, soffriggere l’aglio ed il peperoncino, poi aggiungere, pochi alla volta, i friarielli, salare.

  3. Coprire e cuocere a fuoco medio basso per circa 30 minuti, rigirandoli spesso.

  4. Passati i 30 minuti, assaggiare, e se sono cotti, lasciare assorbire l’acqua prodotta durante la cottura, cuocendo per qualche minuto senza coperchio.

  5. Servire caldi, anche se sono buonissimi anche tiepidi o freddi.

Grazie per essere passati; QUI potete trovare tutte le ricette presenti nel mio blog, in ordine alfabetico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.