Crea sito

Brioches con esubero di lievito madre

Le brioches con esubero di lievito madre sono deliziose, ottime con e senza la nostra farcitura preferita, che sia crema, cioccolato, marmellata, sono soffici e buonissime; la ricetta è di Marti del blog Le ricette di Libellula. Le brioches con esubero di lievito madre sprigionano un odore molto delizioso che mette buon umore e sono piaciute anche agli gnomi; sono molto semplici da preparare nonostante l’utilizzo del lievito madre.

Se volete ricevere le mie ricette, in MODO GRATUITO, tramite le notifiche Messenger, potete iscrivervi QUI e cliccare su ‘INIZIA’, poi richiedere le ‘RICETTE DEL GIORNO‘ dal menù della chat; potete seguirci anche sulla nostra pagina Facebook e su Pinterest.

brioches con esubero di lievito madre
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura18 Minuti
  • Porzioni8 brioches grandi o 12 piccole
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare le brioches con esubero di lievito madre

  • 80 glievito madre (non rinfrescato)
  • 100 glatte (a temperatura ambiente)
  • 70 gzucchero
  • 60 gburro (morbido)
  • 2tuorli
  • 1 bustinavanillina
  • 150 gfarina Manitoba
  • 100 gfarina 0
  • 1 gsale fino

PER SPENNELLARE le brioches con esubero di lievito madre

  • 20 gburro
  • 1 bicchierinolatte
  • q.b.zucchero a velo (da spolverizzare)

Utili per realizzare le brioches con esubero di lievito madre

  • 1 Planetaria con gancio per impastare
  • Pellicola per alimenti
  • 1 Canovaccio
  • 1 Teglia da forno
  • Carta forno
  • 1 Pennello

Prepariamo le brioches con esubero di lievito madre

  1. Tirare il lievito madre fuori dal frigo e lasciarlo acclimatare.

  2. Nella ciotola della planetaria, sciogliere il burro e lo zucchero nel latte leggermente tiepido; aggiungere, uno alla volta, i tuorli d’uovo, poi unire l’esubero di lievito madre e amalgamare, sciogliendolo.

  3. Unire le due farine, la vanillina ed il sale fino ed impastare con il gancio ad uncino fino ad ottenere una palla morbida, ma non appiccicosa; coprire con la pellicola ed un panno e lasciare a riposo per almeno due ore in un luogo tiepido e al riparo da correnti d’aria.

  4. Passato il tempo di riposo, trasferire l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata e stenderlo in forma tonda nello spessore di mezzo centimetro circa e, con un coltello con lama liscia o una rondella per pizza ricavare 12 triangoli (per ottenere delle brioches più grandi, ricavare 8 triangoli).

  5. Arrotolare ogni triangolo su sé stesso fino a formare la brioche dalla forma classica di cornetto, lasciando la punta sotto per evitare che si aprano durante la cottura.

  6. Disporre le brioches su una teglia rivestita con carta forno e spennellarle con il burro fuso e freddo; coprirle con un foglio di pellicola per alimenti e un panno e lasciare in lievitazione per tutta la notte nel forno spento.

  7. Prima di infornare le brioches, spennellarle con il latte.

    Cottura: Forno ventilato a 185°C per circa 18 – 20 minuti o fino alla completa doratura.

  8. Poiché ogni forno può variare in base alle proprie caratteristiche, il consiglio è di impostare un tempo di cottura minore, ed aggiungere altri minuti in seguito, solo se necessario per raggiungere la doratura desiderata,

  9. Dopo la cottura, lasciare raffreddare o intiepidire e spolverizzare con zucchero a velo.

L’impasto deve risultare morbido e facile da lavorare, ma non troppo appiccicoso.

Se dovesse risultare appiccicoso, potete unire ancora poca farina; in caso contrario, se fosse duro, unite poco latte.

Se l’ambiente è molto freddo, potete mettere la ciotola sulla base del forno con la luce accesa.

POTREBBE PIACERTI ANCHE BRIOCHES ALL’ACQUA

brioches sofficissime all'acqua

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Brioches con esubero di lievito madre”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.