Torta di mele allo yogurt cottura nel Versilia

Torta di mele allo yogurt cottura nel Versilia, sofficissima e umida.
Questa torta di mele deliziosa allo yogurt, mi ricorda tanto la mia nonna ed è un po’ la torta della nostalgia, soffice, umida e golosa proprio come le preparava lei…
Anche io come faceva lei, ho cucinato la mia torta nel fornetto Versilia, la pentola che sostituisce meravigliosamente il forno classico, quando si vuole risparmiare un po’ sull’elettricità o non lo si ha a disposizione. Questo sistema di cottura più lento e delicato, rispetto alla cottura tradizionale, ha il vantaggio di cuocere il contenuto della pentole in maniera uniforme, mantenendolo comunque umide e goloso.
Naturalmente se non possedete la pentola fornetto, potrete cuocere il dolce in forno tradizionale a 180° per 60 minuti, facendo la prova stecchino prima di sfornare e sarà comunque buonissimo.
Ma siete pronti a seguirmi in cucina? Andiamo allora!

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni6/8 Persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina 00
  • 300 gmele verdi (o mele verdi)
  • 250 gzucchero
  • 2Uova (medie)
  • 150 gYogurt greco (O 120 bianco naturale)
  • 150 gOlio di semi (o burro fuso)
  • q.b.cannella in polvere
  • 1 bustinavanillina
  • 1 bustinaLievito chimico in polvere

Strumenti

  • pentola fornetto versilia da 24 o 26 cm

Preparazione

  1. Preparate tutti gli ingredienti. Con una frusta sbattete insieme le uova con lo zucchero fino a farle imbianchire, unite l’olio e sempre con le fruste incorporate.

  2. Unite la farina o lo yogurt, lavorate fino ad amalgamare bene tutto.

  3. Finite unendo le mele tagliate a pezzi piccoli, ma lasciandone da parte metà, la cannella e la vanillina.

  4. Ungete e infarinate una teglia o la pentola fornetto, (io ricopro la pentola anche con carta per sicurezza), unite il lievito al composto per la torta.

  5. Versate l’impasto nella teglia e rifinite con la mezza mela affettata a fette sottili al momento.

    Posizionate lo spargifiamma del fornetto sul fornello più piccolo, quello da 4 cm di diametro e cuocete a fiamma media per i primi 40 minuti, poi abbassate e procedete per altri 40.

    Fate la prova stecchino e sfornate, tenendo conto che se toccate la mela lo stecchino verrà fuori umido.

    A cottura ultimata spegnete il gas, lasciate raffreddare o intiepidire, sformate e servite.

    Potete anche cuocere in forno tradizionale, ventilato, 180° per 60 minuti, con prova stecchino prima di sfornare.

  6. Torta di mele allo yogurt cottura nel Versilia

Note

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

Seguimi sui social per restare aggiornato: facebook; pinterestinstagramtwitter.

“Presenza di link di affiliazione su cui si ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.”

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.