Crea sito

Ciambella cappuccino cottura nel fornetto Versilia

Ciambella cappuccino cottura nel fornetto Versilia.
Una fragrante e soffice ciambella variegata al caffè, morbidissima con yogurt e latte nell’impasto, ma senza burro. Un’ idea per una colazione speciale prima di andare a scuola, ma ottima anche come merenda. Una profumatissima ciambella cotta nel fornetto Versilia, il fornetto che le nostre nonne usavano quando non era opportuno usare il forno a legna o la stufa, una pentola tornata tanto di moda ai giorni nostri e che ci permette di cuocere soffici ciambelle, pane, primi e secondi, ma senza accendere il forno di casa, in fondo alla ricetta troverete comunque  come cuocere anche in forno tradizionale. Veiamo la ricetta:

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni6/8 Persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina 00 (io uso la 0 oppura 1/2 0 e 1/2 semola rimacinata)
  • 200 gZucchero
  • 200 gOlio di semi
  • 3Uova
  • 180 gYogurt greco bianco (o 150 di classico bianco, entrambi senza zucchero)
  • 3 cucchiainiCaffè solubile
  • 200 gLatte (intero preferibilmente)
  • 1 bustinaVanillina
  • 1 bustinaLievito chimico in polvere

Preparazione

  1. In una ciotola verste le uova e lo zucchero, con l’aiuto del cucchiaio amalgamate bene. Unite l’olio a filo, mescolando velocemente per amalgamare.

  2. Aggiungete lo yogurt, amalgamate ancora e finite incorporando la farina e il lievito.

  3. Sciogliete il caffè in metà latte, dividete in due l’impasto della ciambella, in una parte unite il caffè sciolto, nell’altra il restante latte e uniformate bene.

  4. Ungete ed infarinate una teglia, o il fornetto Versilia e se volete essere certi che la ciambella possa essere sfornata ricoprite il fondo anche con carta forno. Versate nella teglia il composto chiaro e poi unite quello al caffè.

  5. Se usate il forno classico, infornate a 180° C per 55 minuti, fate la prova stecchino prima di sfornare (inserite uno stuzzicadenti o uno spaghetto nell’impasto, se ne uscirà asciutto la ciambella sarà cotta). Se utilizzate il fornetto Versilia (il mio è da 24cm), cuocete la ciambella a fiamma vivace, nel fornello da 3/4 cm per i primi 30 minuti, abbassate la fiamma per i seguenti 20/25. Fate anche in questo caso la prova stecchino, inserendo uno spaghetto dai fori del coperchio.

    (Se non conoscete questa pentola, ma volete dare un’occhiata, ecco il link:
    FORNO FORNETTO VERSILIA CON MANICI IN BAKELITE PENTALUX CM. 24;
    FORNO FORNETTO VERSILIA CON MANICI IN BAKELITE PENTALUX CM. 28;)

    Grazie del tempo che mi avete dedicato, spero che la ricetta vi sia piaciuta e vi invito a visitare la mia pagina facebook , dove troverete molte idee stuzzicanti e se lascerete il vostro like resterete aggiornati su tante nuove e golose preparazioni!
    Seguitemi anche:
    su pinterest ,
    su instagram
    e su twitter,  e troverete anche li le mie ricette!
    Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

    Se questa ricetta ti è piaciuta, guarda pure:

    Torta cioccolato e zucchine nel Versilia;

    Pan bauletto senza uova e burro col Versilia;

    Ciambella al caramello e cacao cottura nel fornetto Versilia

Note

Ciambella cappuccino cottura nel fornetto Versilia: si conserva bene per due o tre giorni, chiusa sotto una campana di vetro o in un contenitore adatto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.