Riso al forno alla zucca con prosciutto e mozzarella

Riso al forno alla zucca con prosciutto e mozzarella.
Un piatto autunnale, semplice, ma ricco e saporito e che vede come protagonista la zucca.
Se volete portare in tavola qualcosa di speciale adatto sia ad un pranzo infrasettimanale, che ad un pranzo della domenica, questo piatto colorato, filante e tanto saporito, fa giusto al caso vostro: ricco di parmigiano, prosciutto e formaggio, piacerà anche ai più piccoli!
Ma curiosi di conoscere la ricetta? Eccola, la prepareremmo insieme!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Porzioni5 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gzucca gialla
  • 1cipolla (media)
  • q.b.sale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 250 gRiso (per risotti)
  • 200 gMozzarella (o provoletta dolce)
  • 200 gProsciutto cotto
  • 150 gformaggio (grattugiato tipo grana o parmigiano)

Strumenti

  • Pentola
  • Pirofila
  • Forno

Preparazione

  1. Riso al forno alla zucca

    Pulite la zucca, privatela dei semi e dei filamenti e tagliatela a tocchetti.

    Rosolate una cipolla in un po’ d’olio d’oliva, unite la zucca, salate e lasciate insaporire.

    Coprite la zucca con l’acqua e portate a bollore, non appena il tutto comincerà a bollire, unite il riso, se serve, durante la cottura aggiungete ancora un po’ d’acqua e aggiustate di sale.

    Spegnete quando il riso sarà ancora al dente, i tempi sono variabili, ma lasciatelo al dente e con il chicco ancora sodo. Quando avrete ottenuto la consistenza di un risotto ancora un po’ “liquido”, unite metà del formaggio grattugiato.

    Versate in una pirofila da 24 cm metà del riso, distribuitevi 2/3 del prosciutto e 2/3 della mozzarella.

    Cospargete con metà del formaggio grattugiato rimasto e versatevi il resto del riso.

    Finite distribuendovi sopra il resto del prosciutto, della mozzarella e del grana.

    Infornate a 180°C, ventilato per 15 minuti circa, quanto basta a far sciogliere la mozzarella, ottenendo una buona gratinatura.

    Servite il riso subito, caldo e filante.
    Se attendere troppo potrebbe scuocere, e diventerebbe un timballo, resterebbe comunque buono.

Se vuoi restare aggiornato sulle mie ricette, seguimi su:

facebook; pinterestinstagramtwitter e tiktok.

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

3,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.