Crea sito

Quiche con pasta sfoglia patate e piselli

Quiche con pasta sfoglia patate e piselli…
In cucina la quiche è un tipo di torta salata della cucina francese, si prepara principalmente con uova e crème fraîche che fanno da legante per gli ingredienti ed il tutto è  sostenute da un impasto a base di farina che si cucina al forno.
La si realizza solitamente con la pasta brisè e poiché nasce come ricetta “svuota frigo”, se ne possono realizzare mille versione. Oggi insieme ne prepareremo una versione con pasta sfoglia e la farciremo con piselli e patate, come legante utilizzeremo le uova e a posto della crème fraîche, che qui è un po’ difficile da trovare, utilizzeremo il formaggio fresco spalmabile.
La quiche di oggi è buonissima servita tiepida, ma la si può consumare anche a temperatura ambiente, è un piatto versatile che potrete servire come salva cena, come antipasto e anche come aperitivo è talmente buona, delicata, cremosa e golosa, che piacerà a tutta la famiglia.
Curiosi? Ecco la ricetta, seguitemi, che vi racconto come prepararla!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo15 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4-6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1cipolla (piccola)
  • 200 gpisellini (anche surgelati)
  • 500 gpatate
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • 100 gformaggio fresco spalmabile
  • 100 ggrana (o parmigiano)
  • q.b.pepe nero
  • 150 gformaggio (a pasta filata)
  • 1 rotolopasta sfoglia

Quiche con pasta sfoglia patate e piselli: preparazione…

  1. Quiche con pasta sfoglia patate e piselli

    Pelate la cipolla, lavatela e tagliatela a pezzettini.

    Rosolatela in un giro d’olio extravergine d’oliva e aggiungete i piselli, salate e lasciate insaporire.

    Pelate le patate, lavatele, tagliatele a tocchetti e aggiungetele ai piselli, lasciate insaporire, poi coprite con acqua, aggiustate di sale e terminate la cottura.

    Quando l’acqua sarà evaporata e le patate cotte (non mescolate troppo perché si spappolerebbero) spegnete e lasciate intiepidire.

  2. Quiche con pasta sfoglia patate e piselli

    Raccogliete le patate in una ciotola, unite il formaggio fresco spalmabile, il formaggio grattugiato, il pepe nero, le uova e mescolate.

    Rivestite uno stampo da crostata da 28cm con la pasta sfoglia, farcitelo con il composto e distribuitevi sopra il formaggio a pezzettini.

    Cuocete in forno statico a 180°C per 40 minuti, sfornate quando avrete ottenuto la doratura desiderata.

    Per essere sicuri che la quiche sia cotta, infilzate il centro con una forchetta, se non risulterà liquida, potrete sfornare.

    Lasciate intiepidire e servite, potrete anche servirla a temperatura ambiente.

    Conservate la parte avanzata in frigo, ben chiusa in un contenitore ermetico e scaldate un po’ prima di consumarla.

Se vuoi restare aggiornato sulle mie ricette, seguimi su:

facebook pinterestinstagramtwitter.

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.