Crea sito

Plumcake zucca e mele veloce

Plumcake zucca e mele veloce, profumato di limone e cannella…
Avete in mente quando alle 22:00 vi ricordate che dovete preparare il dolce per la merenda che vostro figlio deve portare a scuola, ma avete la cucina pulita e nessuna voglia di sporcarla di nuovo, sognando solo di andare a dormire il prima possibile?
Io sì, e il mio plumcake e nato proprio in quell’occasione!
E niente, ho pesato un po’ d’ingredienti, in frigo c’era la zucca e c’erano le mele, ho messo tutto dentro e al frullatore e poi nello stampo ed ho cotto il mio dolce!
Mamma mia che buono che era, così umido, delizioso e profumato di cannella! E mio figlio è rimasto molto soddisfatto della sua merenda, anche se non gli ho detto che quel bel colore era dato dalla zucca ;-), che lui non ama affatto!!

Plumcake zucca e mele veloce
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 20 Minuti
  • Porzioni6-8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 380 gfarina 00
  • 150 gburro (meglio se già morbido)
  • 200 gzucchero
  • 3uova (medie)
  • 200 gzucca gialla
  • 2mele
  • 1limone (succo e scorza)
  • 1 bustinalievito chimico in polvere
  • 1 bustinavanillina

Strumenti

  • Robot da cucina o frullatore
  • Forno

Plumcake zucca e mele veloce: preparazione…

  1. Pelate la zucca e tagliatela a tocchetti, sciacquate una mela, togliete il torsolo e tagliate anche questa.

    Nel boccale del vostro frullatore o del robot inserite tutti gli ingredienti, tranne l’altra mela e frullate fino ad ottenere un composto uniforme e omogeneo.

    Versate il composto in uno stampo da plumcake grande, circa 30×10,5 cm, dopo averlo rivestito di carta forno e cospargetelo con la seconda mela pelata, privata del torsolo e tagliata a pezzetti piccoli.

    Cuocete per 80 minuti in forno statico a 170°C, ma fate sempre la prova stecchino, prima di sfornare.

  2. Il dolce è piuttosto grande, quindi anche la cottura sarà lunga; non appena noterete che infilzandolo con uno stecco risulterà asciutto, ma non secco, potrete sfornare. Lasciate riposare dieci minuti e sformate, fate raffreddare su una gratella.

    Conservate il dolce avanzato sotto una campana di vetro o in un contenitore ermetico per un massimo di tre giorni.

    Se questa ricetta ti è piaciuta, guarda pure:

    Plumcake quattro quarti al limone sofficissimo;

    Plumcake alle carote con farina integrale e fruttosio;

    Plumcake al caffè senza burro con yogurt sofficissimo;

    Plumcake con panna e carote umido e sofficissimo.

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

Seguimi sui social per restare aggiornato: facebook; pinterestinstagramtwitter.

“Presenza di link di affiliazione su cui si ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.”

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.