Crea sito

Torta salata con zucca patate e provola affumicata

Torta salata con zucca patate e provola affumicata…
Qualche giorno fa avevo in frigo l’ultimo pezzo di zucca e non avevo idea di cosa preparare per cena, così ho improvvisato.
Sinceramente all’inizio non avevo idea di cosa avrei messo in pentola, ma ho iniziato a pelare e affettare la zucca, poi ho pensato alle patate, la pasta brisè era in congelatore (la congelo di solito quando prevedo che scadrà senza essere consumata in tempo), la scamorza affumicata in frigo mi aspettava ed ecco che piano piano la mi ricetta è saltata fuori ed ha portato in tavola un sapore e un profumo unico, nonostante la grande semplicità!
Avete anche voi della zucca da consumare? Provate questa ricetta e vedrete che delizia!!

Torta salata con zucca patate e provola affumicata
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 10 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gzucca gialla (già pelata e pulite)
  • 500 gpatate
  • 300 gscamorza affumicata
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.pepe nero
  • 30 ggrana (o parmigiano)
  • 200 gpanna (da cucina)
  • 1 rotolopasta brisé (tonda)

Strumenti

  • Forno
  • Teglia per crostate da 24-26 cm
  • Mandolina

Torta salata con zucca patate e provola affumicata: preparazione…

  1. Torta salata con zucca patate e provola affumicata

    Pelate la zucca e affettatela a fette sottilissime, usate preferibilmente una mandolina.

    Fate lo stesso con le patate. Raccogliete il tutto in un contenitore, unite sale, pepe, olio e mescolate.

  2. Torta salata con zucca patate e provola affumicata

    Tagliate a fette sottili anche la scamorza, poi rivestite uno stampo da crostata, meglio se antiaderente, con la pasta brisè.

    Cospargete il fondo con metà della panna da cucina e distribuitevi un po’ di formaggio grattugiato.

  3. Riempite lo stampo con le patate e le zucche affettate, distribuendole a fiore come ho fatto io e alternando anche la scamorza (potete fare anche a lisca di pesce o in maniera confusa).

    Finiti gli strati cospargete con il formaggio grattugiato rimasto e la panna.

    Cuocete in forno statico a 170°C per 70 minuti circa. La cottura lenta permetterà al ripieno di cuocere in maniera uniforme, insaporendosi per bene.

    Se durante la cottura il ripiene tendesse a scurirsi troppo, coprite con alluminio e continuate a cuocere.

  4. Torta salata con zucca e patate

    Sfornate la torta e lasciatela intiepidire prima di portarla in tavola.

    Conservate la parte avanzata in frigo, ben chiusa in un contenitore adatto e scaldatela in forno o al microonde, prima di consumarla.

    Se questa ricetta ti è piaciuta, guarda pure:

    Se questa ricetta ti è piaciuta, guarda pure:

    Crostata salata di sfoglia e funghi;

    Torta salata con ricotta e zucchine;

    Torta salata di sfoglia con zucca e patate;

    Torta salata con riso spinaci e funghi su sfoglia;

    Torta salata di patate e formaggio.

Se vuoi restare aggiornato sulle mie ricette, seguimi su:

facebook pinterestinstagramtwitter.

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

“Presenza di link di affiliazione su cui si ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.”

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.