Crea sito

Gnocchi di zucca e patate senza uova

Gnocchi di zucca e patate senza uova…
Gli gnocchi di zucca e patate sono in primo piatto semplice, gustoso, versatile, adatto ad essere condito con mille sughi e che si preparano con facilità.
Quando arriva l’autunno e cominciano a spuntare le prime zucche sul bancone del mio fruttivendolo, io non resisto e devo necessariamente comprarne qualcuna e dato che gli gnocchi sono tra i piatti preferiti dei miei figli, non potevo non declinarli nella versione autunnale più famosa, cioè gli gnocchi di zucca e patate!
Oggi voglio condividere con voi la mia ricetta per realizzare degli gnocchi morbidissimi e che potrete condire in mille modi, siete curiosi di conoscerla?
Seguitemi in cucina e vedrete che facilità!

Gnocchi di zucca e patate senza uova
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni3-4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Gnocchi di zucca e patate senza uova: preparazione…

  • 550 gzucca
  • 450 gpatate
  • 60 gParmigiono (o grana)
  • q.b.sale
  • 190 gfarina 00
  • q.b.farina 00 (per la spinatoia)

Preparazione

  1. Gnocchi di zucca e patate senza uova

    Per preparare gli gnocchi di patate e zucca, preferisco sempre usare varietà di zucca che in cottura rilascino meno acqua, vi consiglio quindi della zucca delica o della butternut (quella della foto).

    Pelate la zucca, affettatela, disponetela in una teglia e cuocetela per 45 minuti circa a 170°C in forno caldo statico, dovrà asciugarsi molto altrimenti gli gnocchi prenderanno troppa farina, diventando gommosi.

    Intanto che la zucca cuoce, lessate le patate: raccoglietele in un pentola, coprite d’acqua e portate a bollore, cuocete per 35-40 minuti o fino a che infilzandole con uno stecchino, non risulteranno morbide.

    Una volta cotto tutto, lasciate intiepidire un po’, quindi pelate le patate e schiacciatele con una forchetta.

  2. Gnocchi di zucca e patate senza uova

    Frullate la zucca o schiacciate anche questa con una forchetta.

    Pesate circa 350g di questa polpa, raccogliete tutto in una ciotola insieme alle patate schiacciate, unite il formaggio grattugiato, la farina e un pizzico di sale.

    Impastate fino ad ottenere un composto omogeneo, anche se appiccicoso (evitate di aggiungere farina, rischiereste gnocchi duri).

    Infarinate molto bene una spianatoia, dividete l’impasto in 4 pezzi e tirate dei cordoni spessi circa1,5 cm

    Tagliate i cordoni a tocchetti da 1cm e ricavate gli gnocchi.

    Per cuocerli vi basterà immergerli in acqua salata bollente e dopo pochi secondi saliranno in superficie.

    Raccoglieteli con una schiumarola, versateli in una pirofila e conditeli con il sugo che avete scelto.

    Io li salto in padella con burro e parmigiano, aggiungo del pepe nero e vengono deliziosi.

  3. Gnocchi di zucca e patate senza uova

Seguimi sui social per restare aggiornato: facebook pinterestinstagram twitter. 

Realizzate le ricette del blog e inviatemi le vostro foto, sarò orgogliosa di condividerle sulle mie pagine social!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.