Crea sito

Gnocchi di zucca fatti in casa che restano morbidi

Gnocchi di zucca fatti in casa che restano morbidi.

Gli  gnocchi di zucca sono davvero molto golosi e

dal gusto delicato, per prepararli non occorre avere una grande maestria in cucina, ma è necessario sapere che troppa farina li fa diventare duri come palline da ping-pong .

Io dopo varie prove deludenti  ho capito che non importa che l’impasto sia al tatto troppo morbido e antipatico da lavorare, basterà infatti infarinare la spianatoia benissimo e con l’uso della farina tirare dei cordoncini che diventeranno i nostri gnocchi.


Per gusto personale ho aggiunto un po’ di grana all’impasto, ma potete aggiungere il formaggio a pasta dura che preferite, questo li arricchirà rendendoli ancora più buoni e saporiti

Se vorrete seguirmi vi spiegherò la ricetta passo passo:

 

Gnocchi di zucca fatti in casa che restano morbidi
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Porzioni4 o 5 Persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 700 gZucca (già pulita e senza scorza)
  • 200 gSemola di grano duro rimacinata (Circa)
  • 1Uovo
  • 50 ggrana (grattugiato)

Preparazione

  1. Gnocchi di zucca fatti in casa

    Distribuite le fette di zucca spesse circa 1cm su una teglia ricoperta di carta forno e infornate a 180°C ventilato per 45 minuti.

    Potrete anche utilizzare microonde e cuocere alla massima temperatura per almeno trenta minuti, in questo caso, una volta cotta tamponate la zucca con carta assorbente per eliminare l’eccesso di umidità.

    Ottenuti circa 350g di polpa (la resa è comunque relativa dato che non sempre le zucche sono uguali e contengono la stessa quantità d’acqua), passatela con un frullatore.

  2. Versate la polpa in una ciotola e aggiungete la farina di semola, l’uovo e il formaggio.

    Lavorate l’impasto con una forchetta, otterrete un composto appena lavorabile, ma non aggiungete farina.

    Infarinate una spianatoia molto bene e con delicatezza formate dei cordoncini d’impasto spessi non più di 1,5 cm, con un coltello formate degli gnocchetti non più grandi di due centimetri, se riuscite anche meno.

    Per cuocere gli gnocchi, portate a bollore una pentola con abbondante acqua salata, quindi immergeteli pochi alla volta. Lasciate cuore circa un minuto, appena saliranno a galla saranno pronti per essere conditi come preferite.

    Io ho rosolato aglio e prezzemolo in un po’ di burro, ho aggiunto 200g di funghi misti ed ho salato appena, una volta evaporata l’acqua dei funghi ho scolato gli gnocchi con una scumarola e li ho saltati insieme ai funghi e abbondante parmigiano.

  3. Gnocchi d zucca fatti in casa

    Grazie del tempo che mi avete dedicato, spero che la ricetta vi sia piaciuta e vi invito a visitare la mia pagina facebook , dove troverete molte idee stuzzicanti e se lascerete il vostro like resterete aggiornati su tante nuove e golose preparazioni!
    Seguitemi anche:
    su pinterest ,
    su instagram
    e su twitter,  e troverete anche li le mie ricette!


    Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!


    Ecco qualche altra ricetta per un secondo davvero goloso. 

    _Gnocchi di ricotta fatti in casa ricetta facile;

    Pasta fresca al pistacchio;

    Pasta fresca all’uovo con spinaci.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.