Pizza di riso al pomodoro su pasta sfoglia

Pizza di riso al pomodoro su pasta sfoglia…
Molte di noi cucinano almeno due volte giorno, ogni giorno e per tutta la vita, può capitare quindi di essere proprio a secco di idee, soprattutto se non si ha una spiccata vena creativa. Ma quando succede questo che si fa? Nulla, si può solo tentare d’improvvisare qualcosa. Nonostante io abbia parecchia fantasia in cucina, non vi nego che mi capita spesso di non avere bene le idee chiare su cosa portare in tavola. Il mio lavoro da un po’ di anni a questa parte, non si limita solo a cucinare piatti sfiziosi per i miei cari, ma è concentrato per lo più sul creare idee nuove che possano suggerire a chi mi segue cosa servire a pranzo a cena.
Qualche giorno ero andata fuori a sbrigare delle commissioni, tornata quasi ad ora di pranzo e con il frigo semi vuoto, ho cercato di raccogliere le idee per cucinare qualcosa in poco tempo e con quel po’ che avevo a disposizione.
Ho tirato fuori la sfoglia dal frigo e con un po’ di riso, pomodoro e mozzarella ho sfornato la mia ideuzza sfiziosa, semplice, golosa ed economica, perfetta anche per chi non ha idea di cosa cucinare o non ha tempo!
Andiamo in cucina, vi racconto come realizzarla.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni5
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotolopasta sfoglia
  • 150 griso (per risotti)
  • 80 gcipolla
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 100 gpassata di pomodoro
  • 150 gmozzarella
  • q.b.brodo vegetale (bollente o acqua salata)
  • q.b.latte (per la finitura)

Strumenti

  • Forno
  • Pentola
  • Teglia

Preparazione

  1. Tritate e rosolate la cipolla in un buon giro d’olio d’oliva.

    Unite il riso e lasciatelo tostare, unite la passata, mescolate e poi poco per volta aggiungete brodo o acqua salata bollente.

  2. Portate il riso quasi a cottura e spegnete quando sarà al dente.

    Spostatelo in una ciotola e lasciatelo freddare o almeno intiepidire.

  3. Srotolate la pasta sfoglia e stendetevi sopra metà del riso, distribuitevi quasi tutta la mozzarella, coprite con l’altro riso e ripiegate i bordi della sfoglia verso l’interno per formare un bordo.

    Spennellate con il latte la parte di sfoglia libera, distribuite sul riso ancora qualche pezzetto di mozzarella e cuocete in forno statico a 180°C per circa 20-25 minuti o fino ad ottenere la giusta doratura.

  4. Sfornate, lasciate intiepidire un po’ e servite ancora caldo e filante.

Se vuoi restare aggiornato sulle mie ricette, seguimi su:

facebook; pinterestinstagramtwitter e tiktok.

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.