Crea sito

Pasta con pesto di zucchine e salmone

Pasta con pesto di zucchine e salmone…
Arrivano le zucchine e arrivano le loro lamentele, è matematico!!
Ma come si fa quando i figli odiano tutte le verdure e alcune più di altre? Inutile dire che si cercano ricette e idee sempre nuove per rendere le verdure e gli ortaggi “meno verdurosi” possibile!
Qualche giorno fa non ho resistito, ho comprato le prime zucchine, avevo in casa il salmone affumicato e non vedevo l’ora di preparare un primo con questo abbinamento delizioso!!
I miei figli adorano il salmone, lo amano talmente tanto da passare sopra a tutto “il verde” che potrebbe circondarlo, quindi considerando questa loro debolezza mi sono messa subito in cucina a preparare un goloso (almeno per me) e cremoso pesto di zucchine che mi avrebbe aiutato insieme all’adorato pesce a condire delle farfalle deliziose.
Ragazzi, non ci crederete, si sono lamentati pochissimo e alla fine hanno fatto persino la scarpetta: e dire che non lo volevano mangiare!!

Pasta con pesto di zucchine e salmone
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni5
  • CucinaItaliana
447,78 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 447,78 (Kcal)
  • Carboidrati 38,66 (g) di cui Zuccheri 2,34 (g)
  • Proteine 28,52 (g)
  • Grassi 21,22 (g) di cui saturi 5,48 (g)di cui insaturi 7,15 (g)
  • Fibre 4,46 (g)
  • Sodio 1.266,64 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 250 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 400 gpasta (farfalle)
  • 2zucchine (medie, fresche e turgide)
  • 1cipolla (media)
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 30 gmandorle (con la buccia tostate in padella)
  • 60 gparmigiano Reggiano DOP (o grana)
  • 4 fogliebasilico (grandi)
  • 200 gsalmone affumicato

Strumenti

  • Frullatore / Mixer
  • Pentola
  • Padella

Preparazione

  1. “In questa ricetta vi è presenza di alcuni link di affiliazione, su cui si ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi. Si tratta comunque di semplici suggerimenti d’acquisto, senza alcun vincolo”.

    Pelate e affettate la cipolla, rosolatela in abbondante olio d’oliva.

    Intanto lavate le zucchine, privatele dalle estremità e tagliatele a tocchetti, unitele alla cipolla, aggiustate di sale (pochissimo)e rosolate.

    Lasciate che appassiscano a fuoco moderato e intanto passate le mandorle in padella per farle tostare leggermente.

    Raccogliete nel boccale del frullatore o del vostro mixer le zucchine, le mandorle e il grana o il parmigiano in pezzi e frullate fino ad ottenere un composto omogeneo, anche se un po’ granuloso. Se desiderate, potete aggiungere al pesto anche 4 foglie grandi di basilico.

  2. “In questa ricetta vi è presenza di alcuni link di affiliazione, su cui si ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi. Si tratta comunque di semplici suggerimenti d’acquisto, senza alcun vincolo”.

    In un salta pasta o in una padella capiente raccogliete metà del pesto e metà dal salmone tagliuzzato finemente, scolate la pasta (mettendo da parte un po’ d’acqua di cottura) e mentre è ancora caldissima, versatela sul condimento

    Unite l’ultima parte di pesto e salmone e saltate con il fuoco acceso per un paio di minuti, se serve unite un po’ d’acqua di cottura.

    Servite subito, calda e cremosa.

  3. Pasta con pesto di zucchine e salmone

Seguimi sui social per restare aggiornata sulle nuove ricette…facebook pinterestinstagramtwitter.

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

“In questa ricetta vi è presenza di alcuni link di affiliazione, su cui si ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi. Si tratta comunque di semplici suggerimenti d’acquisto, senza alcun vincolo”.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.