Pasta con crema di piselli e ricotta

La pasta con crema di ricotta e piselli è un piatto vegetariano delicato e cremosissimo, un primo adatto ad un pranzo informale con la famiglia o gli amici.

La pasta con ricotta e piselli è uno dei miei primi piatti primaverili preferiti, la delicatezza dei piselli, soprattutto se freschi, sposa benissimo con la ricotta, realizzando un condimento originale e gustosissimo. Solitamente quando preparo la pasta con ricotta e piselli, non frullo il condimento, ma questa volta ho voluto provare a realizzare una crema, raccogliendo nel frullatore i piselli cotti, la ricotta, il basilico e il parmigiano, ottenendo così una salsa che già da sola era perfetta, figuriamoci poi con la pasta!!

Se volete provare anche voi la ricetta della pasta con crema di piselli e ricotta, seguitemi in cucina, ma non prima di aver dato un’occhiata anche alla ricetta della Minestra di pasta e patate con provola e piselli e della ricetta Pasta cremosa con salsiccia patate e piselli.

Vi ricordo che se volete restare aggiornati su tutte le mie ricette, potete seguire mia pagina Facebook (qui) e il mio profilo Instagram (qui).

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni5
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

450 g pasta
500 g pisellini (freschi o surgelati)
1 carota
1 cipolla
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale
250 g ricotta (di pecora o faccina)
30 g formaggio (grattugiato tipo grana o parmigiano)
4 foglie basilico

Strumenti

1 Pentola
1 Padella
1 Frullatore / Mixer

Passaggi

Come fare la pasta con crema di piselli e patate

Pelate e tagliate finemente la cipolla e la carota, versate un buon giro d’olio nella padella, unite la cipolla, rosolate, unite le carote e rosolate ancora.

Aggiungete i piselli, che se freschi dovranno essere ben sciacquati e se congelati, dovranno essere passati sotto l’acqua corrente per eliminare il ghiaccio.

Aggiustate di sale, lasciate insaporire e coprite d’0acqua, io ne ho aggiunto circa mezzo litro.

Cuocete a fiamma media e senza coperchio per circa 30 minuti (se i piselli fossero freschi, aggiungete meno acqua e cuocete per 15-20 minuti), evaporati quasi tutti i liquidi, spegnete il fornello.

Raccogliete metà dei piselli e il brodo rimasto sul fondo della padella nel boccale del frullatore, unite la ricotta, il formaggio grattugiato, il basilico e il parmigiano, e frullate fino ad ottenere una crema vellutata e omogenea.

Se volete realizzare un piatto più sfizioso, potete aggiungere al soffritto di cipolla e carota anche 200g di pancetta o speck, rosolare tutto e poi aggiungere i piselli. Il procedimento in seguito resta invariato.

Cuocete la pasta e scolatela al dente, mettendo da parte un po’ d’acqua di cottura.

Raccoglietela nella padella dove avete cucinato i piselli, unite la crema, i piselli messi da parte e mescolate, aggiungendo un po’ d’acqua di cottura. Il piatto è pronto, non vi resta che portarlo in tavola subito, ancora caldo e cremoso, aggiungendo anche una spolverata di formaggio grattugiato.

Se vuoi restare aggiornato sulle mie ricette, seguimi anche su:

pinterest;  twitteryou tube e tiktok.

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.