Mezzelune di patate filanti con prosciutto e formaggio

Mezzelune di patate filanti con prosciutto e formaggio…
Come preparare qualcosa di buono per far felice tutta la brigata, senza spendere una cifra e senza faticare troppo? Semplice, schiaccia due patate lesse e lasciati guidare dalla fantasia!
Almeno così ho fatto io e si sa, le cose semplici sono sempre le più buone!
Quindi qualche giorno fa all’ennesima domanda: “mamma che cucini stasera”? Ho improvvisato e con le patate lesse che avevo pensato di utilizzare per un’insalata, ho invece realizzato queste mezzelune dorate, croccanti e super filanti con prosciutto e formaggio, che sono sparite in un attimo!!
Pronti a cucinarle anche a voi? Ecco la ricetta, le amerete!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni18 pezzi circa
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gpatate (lesse)
  • 1uovo (per l’impasto)
  • 60 gformaggio (da grattugia)
  • 30 q.b.sale
  • q.b.erbe aromatiche (prezzemolo, salvia, menta, basilico, rosmarino…)
  • 2uova (circa, per la panatura.)
  • 200 gpangrattato (circa, per la panatura.)
  • q.b.farina (meglio se di semola per la panatura)
  • (Olio di semi di girasole per friggere.)
  • 220 gprosciutto cotto (circa)
  • 200 gformaggio (che possa filare, ma non la mozzarella)

Strumenti

  • Schiacciapatate
  • Padella
  • Ciotola

Mezzelune di patate filanti con prosciutto e formaggio: preparazione…

  1. Per preparare questo piatto dobbiamo prima cuocere le patate: io preferisco inserirle in una vaporiera per microonde, aggiungere un po’ d’acqua e cuocerle 20 minuti a 750W, cucinate in questo modo vengono più asciutte e gustose.

    Se non avete la vaporiera potreste lavare e pelare le patate, tagliarle a tocchetti, inserirle in una ciotola capiente, mettere un po’ d’acqua, sigillare il contenitore con della pellicola per microonde e passarle venti minuti in forno a 750w.

    Se proprio vi è impossibile o non volete usare il microonde, lessate le patate seguendo il metodo tradizionale: lavatele, immergetele in una pentola con acqua a temperatura ambiente, salate e portate a bollore.

    In base alle dimensioni impiegheranno a cuocere dai 20 ai 40 minuti, per valutare la cottura infilzatele con uno stuzzicadenti, se morbide spegnete e scolatele.

    Una volta cotte, indipendentemente dal sistema usato, pelatele e schiacciatele ancora calde con una forchetta o uno schiacciapatate.

    Ottenuta la purea lasciatela intiepidire, poi aggiungete le uova, il sale, il pangratato, il formaggio, le erbe tritate e il pepe. d

    Dovrete attenere un composto morbido ma lavorabile, quindi lasciate riposare 10 minuti e se necessario unite ancora un po’ di pangrattato.

  2. Ungete le mani e formate delle palline d’impasto grandi un po’ più di una pallina da ping-pong.

    Schiacciate ogni pallina sul palmo ben unto (o bagnato), farcite con prosciutto e formaggio, quindi chiudete a mezza luna.

    Procedete fino a terminare l’impasto.

  3. Passate ogni mezzaluna nella farina, poi nell’uovo battuto e infine nel pangrattato (a cui potrete anche aggiungere un po’ di formaggio).

  4. Friggete in abbondante olio di semi di girasole, fino a quando non risulteranno ben dorate.

    Poggiate su della carta assorbente che ne possa eliminare l’unto in eccesso e infine impiattate e portate in tavola.

    Servite ancora calde e filanti e vedrete che andranno a ruba.

  5. Mezzelune di patate filanti con prosciutto e formaggio

Se vuoi restare aggiornato sulle mie ricette, seguimi su:

facebook pinterestinstagramtwitter.

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

“In questa ricetta vi è presenza di alcuni link di affiliazione, su cui si ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi. Si tratta comunque di semplici suggerimenti d’acquisto, senza alcun vincolo”.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.