Torta salata alla patate con formaggio e pancetta

Torta salata alla patate con formaggio e pancetta…
Per preparare qualcosa di buono e goloso a volte serve davvero poco, e magari rovistando tra frigo e dispensa saltano fuori le ricette più sfiziose!
Così come accade per questa torta di patate furbissima, che si prepara sporcando pochissimo e in brevissimo tempo, ma regala davvero tanta soddisfazione…
Pronti a correre in cucina con noi? Divertiamoci insieme allora!!

Torta salata alla patate con formaggio e pancetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Porzioni8-10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotolopasta sfoglia
  • 800 gpatate
  • 1cipolla (media)
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.rosmarino
  • q.b.pepe nero
  • 1 cucchiaiopangrattato
  • 150 gprovola (dolce o affumicata )
  • 50 gpancetta
  • 60 gformaggio (tipo grana o parmigiano)
  • 2uova

Strumenti

  • Teglia
  • Forno

Torta salata alla patate con formaggio e pancetta: preparazione…

  1. Pelate le patate e la cipolla, sciacquate tutto e tagliate le prime a tocchetti, mentre dovrete tritare la seconda.

    Raccogliete tutto in una ciotola di vetro, aggiustate di sale, pepe, rosmarino e olio, mescolate, coprite con un piatto e cuocete 20 minuti al microonde a 750w.

    Se non avete il microonde, stufate lentamente in pentola con con olio, sale, rosmarino e un po’ d’acqua.

  2. Unite alle patate cotte la pancetta, il formaggio grattugiato, un po’ di pangrattato e rigirate.

    Accendete il forno e portatelo a 180°C.

    Srotolate la pasta sfoglia, stendetela sulla teglia e realizzate uno stratto di provola, versate le patate, non fa nulla se sono ancora calde, l’importante è che il forno sia caldo e inforniate appena finito di assemblare la torta.

  3. Sbattete le uova, spennellate i bordi della torta e versate il resto sul ripieno.

    Aggiungete ancora una spolverata di pangrattato e cuocete in forno ventilato a 180°C per 20-25 minuti o fino ad ottenere la doratura che desiderate.

    Sfornate, lasciate intiepidire e servite ancora calda e filante.

Se vuoi restare aggiornato sulle mie ricette, seguimi su:

facebook pinterestinstagramtwitter.

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.