Cous cous con caponata di verdure estive

Cous cous con caponata di verdure estive in agrodolce, cotte al forno…
Qualche giorno fa ho acquistato una buona scorta di verdure e ortaggi, ho comprato zucchine, peperoni, melanzane, cipolle, insomma un po’ di roba che ho preso ad un buon prezzo, ma che avrei dovuto riporre in frigo.
Purtroppo il mio frigo è di quelli incassati nella cucina ed è davvero piccolo, quindi ben consapevole che non tutti gli ortaggi presi ci sarebbero entrati, mi son subito rimboccata le maniche per consumarne una parte.
Così senza avere ancora chiaro in mente cosa fare ho iniziato a lavare, pulire e tagliare a pezzetti un po’ di tutto e man mano che procedevo pensavo ad una caponata di verdure estive leggera e cotta in forno.
Alla fine la mia idea si è concretizzata e una volta cotta la caponata, ho pensato che ci avrei anche condito un buonissimo e goloso cous cous, perfetto per accompagnare un pranzo estivo, ottimo come antipasto e buonissimo anche per una giornata al mare, curiosi?
Ecco la ricetta!

  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo20 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni3
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2peperoni (grandi)
  • 1cipolla (media)
  • 1melanzana (grande)
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 2zucchine (medie)
  • 280 gcouscous crudo
  • golio extravergine d’oliva (per la finitura)
  • 30 gaceti di vino bianco
  • 10 gzucchero

Strumenti

  • Ciotola in vetro
  • Leccarda

  1. Vi anticipo già che purtroppo di questa ricetta non ho tutte le foto del passo passo, qualcuna per errore è stata cancellata e al momento di inserirle nel blog sono venute a mancare, ma la ricetta è talmente semplice, che non ne sentirete la mancanza.

    Pelate, lavate e affettate le cipolle.

    Pulite i peperoni, privateli dei semi e dei filamenti e tagliateli a pezzi di circa 2x2cm.

    Lavate anche la melanzana e le zucchine, togliete i piccioli e tagliatele a cubetti.

    Raccogliete tutto in una teglia capiente, non preoccupatevi se dovessero sembrarvi troppi, cuocendo si ridurranno di volume e di peso del 70%.

    Condite con sale e olio, mescolate e infornate, a metà cottura, trascorsi circa 40 minuti sfornate, unite olio e aceto, rigirate e rimettete in forno per altri 50 minuti, o fino a che le verdure non risulteranno cotte e molto ristrette.

    Girate di tanto in tanto.

  2. Cotte le verdure, portate a bollore l’acqua per il cous cous. Seguite le istruzioni sulla confezione per capire che quantità d’acqua possa servire, aggiustate di sale e olio, quindi versatela sul cous-cous raccolto in una ciotola, coprite e attendete 10 minuti dieci minuti.

    Trascorso il tempo date ancora un filo d’olio e girate con la forchetta per sgranare tutto.

  3. Cous cous con caponata di verdure estive

    Non vi resta che mischiare insieme cous cous e verdure e portare in tavola, o se avete tempo lasciate freddare e servite a temperatura ambiente.

    Potrete comunque conservare il tutto in frigo per un massimo di due giorni.

    Se questa ricetta ti è piaciuta, guarda pure:

    Insalata di cous cous alla greca con feta;

    Insalata di cous cous con polpo avocado e pomodoro;

    Cous cous con zucchine tonno e salmone ricetta estiva facile;

    Cous cous con verdure estive cotte in padella;

    Cous-cous con pollo e piselli light.

Seguimi sui social per restare aggiornato sulle nuove ricette: facebook pinterestinstagramtwitter.

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.