Crea sito

Cotolette di funghi pleurotus impanate e fritte

Cotolette di funghi pleurotus impanate e fritte…
Qualche giorno fa dal fruttivendolo ho acquistato dei funghi pleurotus perfetti, la foglia larga, la consistenza soda e compatta e la freschezza, mi hanno subito invitato a comprarli per realizzare una ricetta classica: le cotolette di funghi pleurotus.
Amo questa varietà di funghi in modo particolare, la loro consistenza carnosa e il gusto delicato, li rendono perfetti per mille preparazioni e le cotolette sono un must a cui non si può rinunciare .
Così tornata a casa, senza indugiare, li ho puliti bene bene, li ho panati ed ho cominciato a friggerli realizzando una panatura dorata e croccante che ha sedotto tutti.
Curiosi di provarla anche voi? Seguitemi in cucina, vedrete, sarà un successo.

Cotolette di funghi pleurotus impanate e fritte
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana
145,17 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 145,17 (Kcal)
  • Carboidrati 20,87 (g) di cui Zuccheri 2,92 (g)
  • Proteine 7,66 (g)
  • Grassi 3,89 (g) di cui saturi 1,72 (g)di cui insaturi 1,79 (g)
  • Fibre 1,60 (g)
  • Sodio 217,58 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 500funghi (pleurotus)
  • 2uova
  • q.b.latte
  • q.b.farina 0
  • 150 gpangrattato
  • 50 gformaggio (grattugiato tipo parmigiano)
  • q.b.pepe nero
  • q.b.prezzemolo

Strumenti

  • Ciotola
  • Padella per friggere
  • Carta assorbente

Cotolette di funghi pleurotus impanate e fritte: preparazione…

  1. Cotolette di funghi pleurotus impanate e fritte

    Acquistate dei funghi freschi che abbiano la foglia larga, soda e carnosa.

    Staccateli gli uni dagli altri, togliete la parte che li lega, sciacquate sotto acqua corrente e tamponate per asciugarli.

    Passate i funghi nella farina, facendo attenzione che aderisca soprattutto nella parte delle lamelle e se vi dovessero sembrare troppo grandi, divideteli a metà.

    Preparate una panatura con pangrattato, formaggio e prezzemolo.

  2. Cotolette di funghi pleurotus impanate e fritte

    Sbattete due uova con poco latte (circa 60g), passate i funghi in questo composto e poi nella panatura, facendo pressione con le mani in modo che aderisca.

    Scaldate un padella, versatevi abbondante olio di semi di girasole o di arachidi e friggete fino a quando non risulteranno dorate e croccanti.

    (L’olio è caldo e pronto per friggere, quando immergendovi la punta di uno stecchino, questa friggerà).

  3. Man mano che procedete, con l’aiuto di un colino a maglie strette mantenete l’olio pulito raccogliendo i residui di pangrattato.

    Appena pronte, poggiate le cotolette prima su della carta assorbente e poi su un piatto da portata.

    Servite ancora calde, profumate e croccanti.

  4. Cotolette di funghi pleurotus impanate e fritte

Se vuoi restare aggiornato sulle mie ricette, seguimi su:

facebook pinterestinstagramtwitter.

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.