Carciofi al forno gratinati

Carciofi al forno gratinati…
Cercavo un modo pratico per cucinare dei carciofi freschissimi, ma volevo una ricetta saporita che me li facesse gustare al meglio.
Mi sono ricordata che mia nonna li tagliava a metà e li friggeva, erano super deliziosi ma l’olio arrivava ovunque e io non avevo proprio intenzione di stare ore a pulire tutto.
Ho pensato che una cottura simile, ma più light e più “pulita” sarebbe stata perfetta, quindi ho improvvisato cuocendoli in forno, ma ispirandomi alla ricetta di nonna e realizzando alla fine una leggera gratinatura croccante che li ha resi ancora più buoni!
Curiosi? Ecco la ricetta!

Carciofi al forno gratinati
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2carciofi
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • 3 cucchiaiacqua
  • q.b.pepe nero
  • 2 cucchiaipangrattato
  • 1 cucchiaioformaggio (grattugiato tipo grana o parmigiano)

Strumenti

  • Forno
  • Pirofila

Carciofi al forno gratinati light…

  1. Carciofi al forno gratinati

    Sciacquate i carciofi sotto l’acqua corrente, scegliete quelli più teneri, quelli che hanno ancora la forma di un bocciolo chiuso. Privateli delle foglie esterne, quelle più dure e fibrose, e pelate anche il gambo e eliminate la parte più fibrosa.

    Tagliate per il lungo e dividete a metà

  2. Carciofi al forno gratinati

    Disponete i carciofi su una pirofila, con la parte tagliata rivolta in alto.

    Spennellate con olio, acqua e un cucchiaino di succo di limone mischiati insieme, salate leggermente.

    Versate un po’ d’acqua sul fondo della pirofila, coprite i carciofi con la carta forno e poi con un foglio d’alluminio.

    Cuocete in forno ventilato per 30-35 minuti a 180°C, sfornate, scoprite e valutate la cottura, appena pronti cospargete con poco pangrattato mischiato a formaggio grattugiato, lasciate gratinare un paio di minuti e sfornate.

    Servite tiepidi.

  3. tagliateli a metà nel senso della lunghezza

Se vuoi restare aggiornato sulle mie ricette, seguimi su:

facebook pinterestinstagramtwitter.

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.