Vol au vent ai frutti di mare

Oggi vedremo la ricetta di un delizioso antipasto i vol au vent ai frutti di mare dei  buonissimi cestini di sfoglia, veloci, semplici da preparare e perfetti per ogni occasione, festaiola e non. In passato ho sempre preparato i miei vol au vent con ripieni vegetariani come ad esempio con caprino, pesche e germogli, per essere certa che piacessero a tutti ma quest’anno ho voluto cambiare e provare un ripieno di pesce. Hanno superato talmente le mie aspettative da guadagnarsi un posto fisso sulla mia tavola ad ogni festività.

Potete decidere se fare la base in casa con la pasta sfoglia o acquistarli già fatti. Io solitamente li faccio in casa quando siamo poche persone e li acquisto già fatti quando invece abbiamo tanti ospiti. In questo modo riduco il tempo di preparazione e riesco a godermi di più la compagnia degli amici. Per questa ricetta ho utilizzato quelli pronti.

Sono certa che vi innamorerete di questo piatto, della delicatezza del suo ripieno di mousse di tonno e frutti di mare e nondimeno della sua velocità e semplicità di realizzazione.

Vediamo come realizzarli.
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Porzioni8 vol au vent
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 8vol au vent
  • 200 gFrutti di mare misti
  • 200 gTonno sott’olio
  • 100 gFormaggio spalmabile
  • 1 cucchiainoCapperi senza sale (+ 8 per rifinire)
  • 2 filettiAcciughe sott’olio
  • Succo di limone
  • 8 bacchePepe rosa in salamoia (facoltativo)
  • q.b.Prezzemolo

Strumenti

  • Frullatore / Mixer
  • Ciotola
  • Pellicola per alimenti
  • Padella
  • Sac a poche
  • Bocchetta liscia

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate la mousse di tonno.
    Frullate in un mixer il tonno sgocciolato dall’olio, il formaggio spalmabile, i capperi, il succo di ½  limone, qualche foglia di prezzemolo e i filetti d’acciuga fino ad ottenere una crema morbida ed omogenea.
    Trasferite la mousse di tonno in una ciotola, copritela con la pellicola e lasciatela riposare in frigo per 30 minuti.

  1. Nel frattempo, in una padella antiaderente, fate cuocere per 5 minuti i frutti di mare in poco olio evo. Sfumate con un goccio di vino bianco e appena sarà evaporato spegnete la fiamma.
    Riprendere la mousse di tonno dal frigorifero e trasferitela in una sac à poche con bocchetta liscia.

  1. Riempite i vol au vent con la mousse poi, aiutandovi con delle pinze da cucina depositate sulla mousse  i frutti di mare il più armoniosamente possibile. Completate con qualche fogliolina di prezzemolo tritata, una bacca di pepe rosa per vol au vent e un piccolo cappero.
    Trasferite i vol au vent  in un vassoio da portata e servite.
    Buon Appetito!

Conservazione

I vol au vent vanno consumati appena pronti o al massimo in giornata.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.