Zucca alla griglia

La zucca, frutto di diverse piante appartenenti alla famiglia delle Cucurbitaceae, è un ortaggio dai mille usi. Importata in Europa dai coloni spagnoli provenienti dall’America, si raccoglie in Italia durante tutto il periodo che va da Settembre a Novembre compreso.  E’ caratterizzata da un basso potere calorico (26 Kcal/h) e un elevato contenuto in vitamina A, potassio e altri sali minerali. Buona, fresca e leggera si presta a mille ricette: si può cucinare al forno, al vapore, a minestra, fritta, grigliata, a risotto e così via.

zucca a fette 2Ingredienti

  • Zucca q.b
  • olio extra vergine di oliva q.b
  • 1- 2 spicchi di aglio privato dell’anima
  • sale, pepe q.b
  • aceto bianco  q.b
  • abbondanti foglie di menta fresca

Preparazione

  1. Pulire la zucca eliminando la buccia e affettarla in fette spesse circa 1/5 cm.
  2. Grigliare la zucca su entrambi i lati su di una piastra ben calda.
  3. Disporre le fette di zucca grigliata  in una pirofila e condire ogni strato con sale, pepe, foglie di menta, fettine di aglio privato dell’anima, un filo di olio e una spruzzata di aceto bianco
  4. Lasciare riposare in frigo coperta con pellicola per almeno un paio di ore.
  5. Consumare fredda.

zucca grigliataConsigli & Note

  • La zucca alla griglia può essere preparata con un giorno di anticipo e conservata in frigo ben coperta. Il riposo in frigo è necessario a far si che la zucca si insaporisca per bene.
  • Si consiglia di consumarla entro 2 max 3 giorni dalla preparazione.
  • E’ ottima come contorno estivo per accompagnare carne o pesce alla brace.
  • Se non ami il gusto della menta sostituiscila con del prezzemolo.
  • Per palati più decisi l’aceto bianco può essere sostituito con aceto balsamico di Modena.
Precedente Pasta alla Trapanese: agghiata trapanisa. Successivo Mini piadine finto sushi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.