Coniglio e peperoni gialli

Coniglio e peperoni gialli. Abbinamento superindovinato. Piatto unico che garantisce un sicuro successo sia a pranzo che a cena… La cottura del coniglio e dei peperoni avviene separatamente e, solo a fine cottura, si unisce il tutto per amalgamare i gusti…

Leggi anche:

Cosce di coniglio alle erbe aromatiche

Coniglio in umido, ricetta della nonna

Coniglio in salsa alla mia maniera

Coniglio ai carciofi

Coniglio e peperoni - Così cucino io
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    1 ora
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • coniglio a pezzi 1/2
  • peperoni gialli 2
  • aglio 1 spicchio
  • piccola cipolla bianca 1
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • vino bianco secco 1 bicchiere
  • salvia e rosmarino q.b.
  • timo q.b.
  • aceto q.b.

Preparazione

  1. Mettere in ammollo il coniglio in acqua e aceto per circa 40 minuti, poi sciacquarlo abbondantemente, asciugarlo con carta da cucina e cuocerlo, brevemente,  su una padella  ben calda, senza condimento finchè si asciuga bene.

    A parte, in una pirofila,  rosolare l’aglio in olio extravergine di oliva, aggiungere i pezzi di coniglio, salare, insaporire con il pepe e il timo, bagnare con il vino, far evaporare, coprire con  il coperchio e continuare la cottura per circa 40 minuti, aggiungendo, se necessario, poca acqua calda.

    Nel frattempo, soffriggere dolcemente in olio extravergine di oliva, la cipolla tagliata sottile, aggiungere i peperoni a pezzi e cuocerli a fuoco vivace tenedoli un po’ sodi.

    Unire i peperoni al coniglio, mescolare delicatamente e far cuocere ancora per qualche minuto per amalgamare i gusti.

    Buon appetito!

     

Un consiglio….

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook  COSI’ CUCINO IO

 

 

 

 
Precedente Farfalle fredde pesto leggero pomodorini e scamorza affumicata Successivo Risotto con verdure e fegato di coniglio

Lascia un commento