Risotto con verdure e fegato di coniglio

Risotto con verdure e fegato di coniglio. Piatto gustoso, ma molto delicato, preparato con il fegato del coniglio che ho cucinato qualche giorno fa (qui la ricetta). Verdure estive, il fegato, poco vino bianco (ho usato prosecco!) e la cena è servita!

Leggi anche:

Patè di fegato di coniglio

Risotto di fegatini di pollo

 

 

Risotto al fegato di coniglio - Così cucino io
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    2
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • riso carnaroli 150 g
  • piccolo porro 1
  • zucchina 1
  • carota 1
  • sedano 1 costa
  • salvia 1 foglia
  • timo secco 1 pizzico
  • prosecco 1/2 bicchiere
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • burro q.b.
  • latte 1 cucchiaio
  • sale 1 pizzico
  • pepe 1 pizzico
  • brodo vegetale 1 l

Preparazione

  1. Ammollare per circa 30 minuti il fegato del coniglio in acqua e aceto, sciacquarlo, asciugarlo e tagliarlo a pezzettini.

    Tritare il porro, la carota, la zucchina e il sedano e soffriggere dolcemente il battuto in olio extravergine di oliva. Aggiungere il fegato, rosolarlo e cuocerlo per 10 minuti con l’aggiunta di poco brodo vegetale. Insaporire con sale e pepe e unire il riso, farlo tostare, bagnare con il prosecco, farlo evaporare e portare a cottura il risotto, aggiungendo, a poco a poco, il brodo vegetale bollente non aggiungendone altro finchè il precedente non è completamente assorbito (18 minuti circa).

    A cottura ultimata, aggiungere una noce di burro, un cucchiaio di latte, aggiustare di sale e pepe, far riposare 2 minuti coperto e servire….

    Buon appetito!

Il solito consiglio…..

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook  COSI’ CUCINO IO

 
Precedente Coniglio e peperoni gialli Successivo Frittata di pancetta e patate

Lascia un commento