Patate fisarmonica alla salsiccia

Prendendo spunto da varie  ricette trovate sul web per la preparazione delle patate a fisarmonica (chi le precuoce, chi le farcisce ad inizio cottura, chi le unge con burro, chi con olio, chi ci mette il pangrattato, chi no… ecc..ecc.), ho fatto, come al solito,  di testa mia ottenendo un ottimo risultato e i complimenti di mio marito che è un vero “patataro”……..

Patate fisarmonica alla salsiccia-Così cucino io

 

Ingredienti: (2 persone)

2 patate medie

una salsiccia (io salsiccia di Gubbio)

q.b. di olio extravergine di oliva

sale e pepe

q.b. di pane grattugiato

facoltativo: q.b. di parmigiano grattugiato (io non posso usarlo!)

qualche ago di rosmarino per profumare

Pelare la salsiccia e sbriciolarla bene, sgranandola con una forchetta. Tenere da parte.

Pelare le patate, tagliarne una fettina orizzontalmente per fare la base, appoggiarle sul tagliere ed effettuare una serie di tagli a distanza di circa 3-4 mm., senza raggiungere la base.  Metterle sulla placca del forno ricoperta da cartaforno bagnata e strizzata per bene e, con l’aiuto di un pennello, ungerle con olio extravergine di oliva, cercando di raggiungere bene anche l’interno.

Insaporire con sale e pepe e infornare a 190° per circa mezz’ora.

Portare il forno a 200°.

Estrarre le patate che nel frattempo si saranno leggermente aperte, dal forno (con la placca) e inserire tra i tagli le briciole di salsicca. Condirle ancora con un filo di olio, qualche ago di rosmarino e una presa di pangrattato (volendo, mescolare un cucchiaio di formaggio grattugiato).

Reinserire in forno e cuocere ancora per 30 minuti circa. 

Sfornare, attendere una decina di minuti e servire……

Buon appetito!

Patate fisarmonica alla salsiccia-Così cucino io

 

 

 

Precedente Spaghetti neri al sugo di scampi alla busara Successivo Torta alla panna montata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.