Crea sito

Tagliata di tonno al sale

Ho seguito il consiglio del mio pescivendolo e ho cucinato il tonno in un modo nuovo, appoggiandolo sulla bistecchiera sulla quale ho steso uno strato di sale grosso. Dapprima incuriosita da questo nuovo sistema (mi è sembrato strano appoggiare una fetta di pesce senza pelle direttamente sul sale), devo dire che sono rimasta entusiasta. Il tonno si è cotto alla perfezione (io l’ho cotto qualche minuto in più, ma andrebbe gustato più crudo proprio come una tagliata di manzo) mantenendo tutto il suo gusto, salato al punto giusto, senza fare fumo e fastidioso odore. E’ stata proprio una bella idea!

Ingredienti:

una fetta di tonno freschissimo

sale grosso

un rametto di rosmarino

olio extravergine di oliva

limone

Coprire la bistecchiera con uno strato di sale grosso alto mezzo cm. circa.

Scaldare bene il sale finchè si compatta e appoggiarvi il tonno lavato ed asciugato.

Cuocere 6-7 minuti da un lato quindi girarlo e cuocerlo per altri 6-7 minuti (o meno se vi piace più rosato all’interno) dall’altro lato.

Togliere dal fuoco. Il pesce si staccherà perfettamente dal sale (pulirlo da  eventuali granelli attaccati al bordo).

Tagliarlo a fettine condirlo con olio extravergine di oliva,  pepe e limone, profumare con rosmarino  e………buon appetito!

6 Risposte a “Tagliata di tonno al sale”

  1. Anch’io cucino il tonno sulla piastra ma mai con tutto quel sale! Sarebbe sembrato strano anche a me, ma se mi dici che è buono mi fido (in fondo quando si fa l’orata sotto sale al forno il risultato è ottimo). Grazie, è sempre utile imparare nuovi modi di cottura!

  2. Ciao Francesca. E’ proprio un nuovo modo di cucinare il pesce alla piastra. Ovvio che deve essere un pesce di grossa taglia, penso che non si potrebbe mai fare con un pesce piccolo. Anch’io faccio l’orata o il branzino al sale in forno, ma è un’altra cosa! L’importante è che viene buono e soprattutto non salato come temevo io. Grazie e Buon week end!

  3. questo metodo di cottura mi è completamente nuovo..ma..mi incuriosisce talmente tanto che voglio provarlo!!!!!!
    e quasi quasi ci provo anche col salmone o spada..sisisii

  4. Sì,sì, te lo consiglio! io l’ho provato anche con l’orata! Ero piuttosto scettica, non avevo mai sentito parlare di questo strano metodo, avevo fatto mille volte il pesce al sale in forno, ma così mai, comunque è un metodo valido, sano e veloce, magari quando è un po’ meno caldo….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.