Funghi trifolati

 

E’ così breve la stagione dei funghi ed è così difficile trovarli al mercato. Oggi  c’erano: belli, freschi, asciutti, profumati chiodini e finferli del Cadore. Come resistere?

Ingredienti:

1 kg. di funghi (misto chiodini e finferli)

4-5 cucchiai di olio extravergine di oliva

sale e pepe

2 spicchi di aglio

abbondante prezzemolo tritato

 

Pulire e lavare rapidamente i funghi.

Romperli a pezzi lasciando interi i chiodini più piccoli.

Metterli in una teglia  con il coperchio finchè buttano fuori la loro acqua quindi scolarli.

In una teglia soffriggere dolcemente l’aglio nell’olio, eliminare l’aglio e aggiungere i funghi.

Salare, pepare e cuocere per circa 35-40 minuti, aggiungendo, se è  il caso, poca acqua calda.

A fine cottura spolverare con il prezzemolo.

Servirli accompagnati da fumante polenta gialla.

 

Precedente Insalata greca by Eleme Successivo Zuppetta di funghi

Un commento su “Funghi trifolati

  1. Pingback: Così cucino io | Zuppetta di funghi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.