Zaeti veneziani

 

 

 

I zaeti sono biscottini tipici veneziani fatti con farina di polenta e uvetta. Una volta venivano accompagnati dal rosolio. Ora li serviamo con vino passito o altro vino dolce.
Ingredienti:
150 gr. di farina gialla
150 gr. di farina 00
100 gr. di zucchero
150 gr. di burro
100 gr. di uvetta sultanina ammollata in acqua e grappa
3 tuorli d’uovo
sale
buccia grattugiata di limone
vanillina

Mescolare le 2 farine, lo zucchero e il sale; fare la fontana e al centro mettere il burro morbido a pezzetti, i tuorli d’uovo, gli aromi e impastare, aggiungendo l’uvetta scolata dal liquido di ammollo, fino ad ottenere una pasta compatta e liscia.

Formare, con le mani inumidite delle losanghe e posarle sulla placca del forno.

Infornare a 180° per 12-15 minuti
Far raffreddare, cospargere di zucchero a velo e servire.

Si mantengono freschi anche per 15 giorni ben chiusi in un vaso di vetro o di metallo

 
Precedente Frittura di gamberi e fiori di zucca Successivo Spaghettini ai frutti di mare

7 thoughts on “Zaeti veneziani

  1. Micol il said:

    Complimenti, complimenti, complimenti!!!

    Io, Alessia e Anna stiamo guardando le tue ricette con l’acquolina in bocca, ne
    proverò sicuramente qualcuna.

    Un abbraccio a tutti!!!!!

  2. Micol, grazie infinite. Mi hai fatto proprio una bella sorpresa. Saluti affettuosi a tutti e ancora grazie della calorosa accoglienza che sempre ci riservate. Bacioni

  3. Pingback: Chi conosce il Pan del Doge???? - Pagina 2 - GialloZafferano Forums

  4. Paola (gradamommy) il said:

    Zaletti, copiati e stampati……. li farò presto!!!!
    grazie
    Paola

Lascia un commento