fbpx
Crea sito

CROSTATA CON FROLLA AL CACAO

CROSTATA CON FROLLA AL CACAO

FavoriteLoadingAdd to favorites
65 / 100 SEO Score

Per la realizzazione della crostata al cacao ho utilizzato la ricetta della frolla al cacao.Una frolla di facile preparazione e dal risultato garantito.

  • DifficoltàMedia
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta frolla al cacao

  • 230 gfarina 00
  • 150 gburro
  • 30 gcacao amaro in polvere
  • 100 gzucchero a velo
  • 2tuorli (di uovo medi)
  • 1 cucchiainoessenza di vaniglia (o 1 bustina di vanillina)

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 500 mllatte intero
  • 3tuorli
  • 120 gzucchero (potete aumentare o diminuire la dose a piacere)
  • 40 gamido di mais (maizena) (in alternativa farina 00)
  • q.b.vaniglia o buccia di limone

Procedimento

Preparazione della pasta frolla al cacao

Io ho usato la planetaria.

Nella ciotola mettete lo zucchero e il burro. Lavoratelo qualche minuto fino ad ottenere un composto cremoso, ben amalgamato. Aggiungete tutti gli altri ingredienti, mescolate fino a quando non saranno completamente amalgamati. Non eccedete troppo altrimenti le lame riscaldano la frolla e poi sarà difficile da gestire.

Trasferite il panetto su di una spianatoia, appiattitelo. Il composto non deve attaccarsi alle mani. Coprite con pellicola e riponete in frigo a riposare per un paio

d’ ore.

CREMA PASTICCERA.

Ingredienti:

500 ml di latte intero

3 tuorli

120 g di zucchero semolato ( potete aumentare o diminuire la dose a piacere)

40 gr di maizena ( in alternativa farina 00)

vaniglia o buccia di limone

Procedimento:

In una ciotola sbattete con una frusta elettrica o a mano i tuorli con lo zucchero ottenendo così una crema. Aggiungete la farina meglio se setacciata e mescolate creando un composto corposo ed omogeneo.

In un pentolino portate ad ebollizione il latte insieme alla vaniglia o buccia di limone e successivamente allontanatelo dal fuoco.

Versate metà del latte caldo con l’aiuto di un colino, sul composto di uova e zucchero mescolate per bene e velocemente per evitare i grumi,

aggiungete il restante latte.

Trasferite il tutto di nuovo nel pentolino e portate ad ebollizione mescolando bene con una frusta a mano, fin quando la crema non si addenserà. Fate raffreddare e coprite con pellicola trasparente.

Si conserva per 2 massimo 3 giorni in frigorifero.

PROCEDIMENTO DELLA CROSTATA

Dopo aver preparato la pasta frolla e fatta riposare in frigorifero , riprenderla e lavorarla leggermente con le mani e portarla a temperatura.

Stendete la frolla su di una spianatoia leggermente infarinata, la base deve essere sottile e non troppo doppia.

Rivestite uno stampo da crostata da 22 cm di diametro e bucherellate tutta la superficie con i rebbi di una forchetta.

Trasferite in frigorifero e fate riposare 10 minuti.

Ricoprite la superficie della crostata con carta da forno e disponete al suo interno dei pesetti (fagioli secchi, legumi o riso).

Cuocete in forno statico e preriscaldato per 20 minuti circa a 180°, eliminate i pesetti e cuocete per altri 10 minuti.

ATTENZIONE VA DA FORNO A FORNO!

Sfornate la base della crostata e fate raffreddare completamente.

Aggiungete la crema pasticcera e decorate la superficie con frutta fresca a piacere.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »