Crea sito

Linguine con la colatura di alici

Linguine con la colatura di aliciLe linguine con la colatura di alici sono una tipica ricetta campana. La colatura in origine era un prodotto di scarto nella produzione delle alici sotto sale. Oggi è diventata una prelibatezza che trasforma un semplice piatto in una pietanza da gourmet.
A Cetara, piccolo borgo marinaro della costiera amalfitana dove si concentra la produzione della colatura di alici, la pasta così condita viene tradizionalmente preparata anche per la vigilia di Natale.
Una ricetta, questa delle linguine con la colatura di alici, di una semplicità disarmante che si prepara nel tempo di cottura della pasta e porta in tavola tutti i profumi ed i sapori del mare.

Linguine con la colatura di alici

Ingredienti per quattro persone:
280 g di linguine
4 cucchiai di colatura di alici di Cetara
8 cucchiai di olio extravergine
2 spicchi d’aglio
Un peperoncino fresco
Un ciuffo generoso di prezzemolo

Preparazione:
In un recipiente versare la colatura, l’olio extravergine, l’aglio, il peperoncino e il prezzemolo tritati finemente e amalgamare il tutto

Portare ad ebollizione abbondante acqua senza salarla (o salandola molto poco in quanto la colatura è molto saporita di suo), aggiungere la pasta e scolarla al dente

Versare le linguine nel recipiente con il condimento, amalgamare in modo che si cosparga omogeneamente nella pasta, impiattare e servire immediatamente

Linguine con la colatura di alici


Scopri tutte le mie ricette cliccando qui e seguimi anche su facebook

Lascia il tuo commento nello spazio apposito qui sotto