Zucchine sott’olio alla siciliana senza cottura – ricetta facile

Le zucchine sott’olio alla siciliana senza cottura sono una ricetta di famiglia, diciamo che dopo le melanzane arrivano puntualmente anche le zucchine sott’olio, la meraviglia di questa ricetta e che appunto non si devono cuocere, grigliare o sbollentare e quindi molto semplice e facile la procedura.

Le zucchine sott’olio alla siciliana senza cottura  sono una vera delizia perfetta da servire come antipasto insieme a salumi e formaggi, il classico antipasto all’italiana oppure semplicemente come bruscheta, sfiziosa e perfetta anche come finger food. Io amo questa ricetta perchè non è difficile da preparare non è troppo acetosa come spesso succede quando si sbollentano le melanzane e non è soprattutto troppo molliccia trascorso il tempo di macerazione, infatti spesso quando si sbollentano le verdure e non si azzecca il minuto giusto, le verdure diventano troppo morbide e poi messe sott’olio troppo molli, invece facendo in questo modo manterrete tutta la croccantezza e la bontà delle verdure fresche che d’inverno specialmente non dispiace. Se vi interessa potete anche vedere la ricetta delle melanzane sott’olio senza cottura – ricetta facile cliccando semplicemente QUÌ .

Zucchine sott’olio alla siciliana senza cottura – ricetta facile 

zucchine sott'olio alla siciliana senza cottura 2

Ingredienti per 2 vasi da 5dl:

  • 2 kg di zucchine
  • Aceto di vino bianco q.b.
  • 4 spicchi d’aglio
  • 1 – 2 peperoncino piccante
  • sale grosso q.b.
  • basilico q.b.
  • olio evo q.b.

zucchine sott'olio alla siciliana senza cottura 1

Preparazione:

 

Lavate bene le zucchine e asciugatele, tagliatele a listerelle non troppo sottili, larghe circa 1 cm e lunghe 5 cm.

Mettetele in un colapasta cospargetele con il sale grosso marino e lasciatele macerare per almeno 8 ore sotto pressa, ho usato un piatto e un barattolo pieno sopra, (questo passaggio lo faccio la sera in modo che macerano tutta la notte).

Trascorso il tempo vi accorgerete che le zucchine hanno perso l’acqua di vegetazione e si saranno diminuite di spessore, scrollatele dall’eventuale residuo di sale e mettetele a macerare con l’aceto fino a ricoprirle per almeno quattro ore.

Scolatele dall’aceto e invasatele nei barattoil che avrete nel frattempo sterilizzato (per la sterilizzazione dei barattoli: lavate i barattoli ben bene e poi metteteli nel forno a 100 gradi per circa 20 minuti).

Ora mettete sul fondo di uno dei vasi sterilizzati, due spicchi d’aglio affettati , un pezzetto di peperoncino, l’origano e poi uno strato di zucchine, contunuate con gli strati fino ad esaurimento degli ingredienti.

Riempite di olio i vasetti fino a coprire completamente le zucchine, chiudete ermeticamente e lasciatele riposare in un luogo fresco al buio per almeno 2 settimane prima di consumarle.

Trascorse le 2 settimane le zucchine sott’olio alla siciliana senza cottura saranno pronte per essere mangiate. servitele come bruschetta o in un antipasto sono veramente idilliache, parola della vostra siciliana Lidia!

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
Cannella Amore e Fantasia lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

 

Precedente Trofie tricolore con salmone e zucchine Successivo Focaccia farcita con frittata di verdure - ricetta per ferragosto

2 commenti su “Zucchine sott’olio alla siciliana senza cottura – ricetta facile

  1. Federica il said:

    Buongiorno, 7 giorni fa ho fatto 4 barattoli di zucchine come da sua ricetta, oggi mi sono accorta che tutti i barattoli hanno il coperchio gonfio, ne ho aperto uno e l’olio ha incominciato a fare le bollicine in superficie… è normale? Grazie
    Federica

    • cannellaamorefantasia il said:

      Ciao Federica, no non è normale, significa che hanno fermentato, le hai fatte asciugare molto bene? È molto importante che non ci sia acqua di vegetazione nelle zucchine. Importantissimo anche il posto dove le hai riposte, al fresco e al buio. Un abbraccio Lidia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.