Filetti di orata con pomodori secchi e patate

Filetti di orata con pomodori secchi e patate, ricetta light con poco olio, ma saporita. Se siete a dieta o volete andare leggeri, provateli!

  • CostoMedio
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Filetti di orata
  • 2Patate medie
  • 80 gPomodori secchi
  • 4 cucchiaiOlio evo
  • 2 spicchiAglio
  • q.b.Sale
  • q.b.Origano fresco

Preparazione

  1. Mettete i pomodori In un pentolino con poca acqua, portate a bollore e cuocete per 30 minuti, fate raffreddare e scolate. Conservate l’acqua di cottura. Pelate le patate ed affettatele in verticale con la mandolina, (dovranno essere sottili) ponetele su carta forno in modo da formare un rettangolo. Sarà il “letto” per i filetti. Spolverate di sale, origano fresco, poco olio ed i pomodori che avrete cotto in aglio, poco olio ed un po’ di acqua di cottura. Adagiate i filetti di pesce e ripetete l’operazione. Chiudete il cartoccio a mo’ di pacchetto e cuocete in forno ventilato al max per 20 minuti, poi aprite il cartoccio e cuocete ancora per 10 minuti, servite caldo con abbondante origano fresco

  2. Il cartoccio!

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Scampi e taccole Successivo Lasagna di verza

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.