Crea sito

ZUPPA COZZE E VONGOLE

Zuppa cozze e vongole o come lo chiamano in tanti sautè di cozze e vongole. Può essere un antipasto o un secondo piatto, è semplice da preparare, saporito, gustosissimo e perfetto per le cene io i pranzi dove volete davvero stupire! Ovviamente per preparare questo piatto dovrete necessariamente utilizzare cozze e vongole freschi ma niente paura, non hanno un costo proibitivo. E’ un piatto davvero molto elegante anche se poi in casa nostra finisce per essere tutt’altro che elegante visto che a fine piatto sia io che Simone poi pucciamo praticamente un chilo di pane nel sughetto. E poi se volete potete usarlo anche come condimento per la pasta, addirittura per la pasta al cartoccio, non è una bella idea? Forza allora, tutti dal pescivendolo a comprare cozze e vongole e iniziamo subito a leggere tutti gli ingredienti che ci serviranno per preparare il sautè cozze e vongole (che in francese significa “a fiamma alta”.Ah, non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

SAUTE COZZE VONGOLE
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 1 kg Cozze
  • 1 kg Vongole
  • 3 spicchi Aglio
  • 100 g Pomodorini
  • Olio extravergine d’oliva
  • Vino bianco
  • Prezzemolo
  • Pepe
  • Peperoncino (facoltativo)

Preparazione

  1. COME PULIRE LE COZZE

    Lavate bene le cozze sotto all’acqua corrente, togliete la barbetta laterale e strofinatele con una paglietta di metallo o con un coltello in modo da togliere tutte le impurità.

    COME PULIRE LE VONGOLE

    Lasciate le vongole in ammollo in acqua e sale per un paio di ore in modo che buttino fuori tutta la sabbia e poi lavatele sotto l’acqua, se necessario cambiate l’acqua due volte.

  2. COME PREPARARE LA ZUPPA COZZE E VONGOLE

    In una pentola molto capiente, scaldate l‘olio extravergine di oliva e rosolatevi l’aglio schiacciato.

    Unite i pomodorini tagliati a pezzetti, le vongole e le cozze, coprite con un coperchio e alzate il fuoco.

    Dopo una decina di minuti, quando le vongole e le cozze si saranno aperte (quelle chiuse buttatele) sfumate con vino bianco, unite il prezzemolo tritato, il pepe e il peperoncino se lo desiderate.

    Servite la zuppa cozze e vongole con taaaaanto pane o crostini.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Se volete potete cuocere a parte i pomodorini e aggiungerli al sautè in un secondo momento.

    Potete aggiungere peperoncino in polvere.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche la PASTA RISOTTATA COZZE E VONGOLE oppure le COZZE GRATINATE oppure le LASAGNE DI PESCE.

Conservazione

La zuppa cozze e vongole si conserva in frigo fino al giorno dopo.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.