Crea sito

PASTA RISOTTATA

Pasta risottata cozze e vongole, un primo piatto facile, veloce da preparare e con un procedimento che permette al sugo di fondersi completamente con la pasta e renderla molto più gustosa e cremosa. Si prepara in poco tempo e con poca fatica, l’unico procedimento un po’ noioso sarà pulire le cozze e le vongole, per il resto sarà davvero semplicissima e potrete utilizzare questo metodo anche con altri condimenti!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

PASTA RISOTTATA
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 400 g Pasta
  • 500 g Cozze
  • 500 g Vongole
  • 250 g pomodorini
  • 2 spicchi Aglio
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Vino bianco
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

COME PULIRE LE VONGOLE

  1. Mettete le vongole in acqua fredda salata e lasciatele in ammollo per 1 ora circa in modo da eliminare la sabbia. Ripetere l’operazione un’altra volta e sciacquarle sotto all’acqua corrente del rubinetto.

COME PULIRE LE COZZE

  1. Sciacquate bene le cozze in acqua fredda, togliete le impurità esterne con un coltellino o con una spugnetta abrasiva e togliete la barbetta laterale tirandola via con le mani.

PREPARATE LA PASTA

  1. Mettete in una grande padella 4 cucchiai di olio extravergine di oliva e gli spicchi di aglio tagliati a metà. Mettete le cozze e le vongole insieme a un pochino di vino bianco a cuocere e chiudete il coperchio.
    Fate cuocere per 10 minuti circa fino a che le cozze e le vongole si apriranno.
    Togliete cozze e vongole dal fuoco e pulitene una parte lasciandone una parte intera per la decorazione del piatto.
    Le cozze e le vongole che non si saranno aperte buttatele via.

  2. Mettete i pomodorini tagliati a metà nella padella insieme a un po’ di olio e fateli cuocere per 5 minuti schiacciandoli un pochino con la forchetta.

    Unite cozze e vongole che avete cotto e alzate il fuoco.

    Fate bollire abbondante acqua salata e mettete a cuocere gli spaghetti solo per 5 minuti, giusto il tempo di farli ammorbidire. (Se utilizzerete pasta corta potete metterla direttamente nella padella da cruda mentre per gli spaghetti vi servirebbe una padella troppo grande)

    Unite gli spaghetti nella padella insieme al sugo di cozze e vongole e aggiungete un bicchiere di acqua bollente della pasta.

    Fate cuocere a fuoco alto la pasta risottata e aggiungete acqua bollente se dovesse asciugare troppo.

    Fate cuocere fino a che gli spaghetti saranno cotti e avranno assorbito il sugo di cozze e vongole.

    Cospargete la superficie di prezzemolo tritato e servite calda.

VARIANTI

  1. Potete aggiungere peperoncino tritato o in polvere.
    Potete aggiungere l’acqua di cottura delle cozze e vongole invece che quella della pasta ma deve essere sempre bollente e comunque non esagerate perchè è molto salata.

Conservazione

La pasta risottata cozze e vongole è sempre meglio farla al momento.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.